Club deal, i vantaggi per investitori e imprese

15 Maggio 2019 · 3 min

Cosa sono i club deal? Risponde Maria Ameli, head of corporate, real estate & art advisory di Banca Generali

Il club deal è un’associazione che raggruppa investitori che decidono di acquistare quote di una società. Nella nostra accezione, la società target è un’impresa con alto potenziale di crescita, cosiddetta “innovativa”, dove l’investitore non è alla ricerca solo ed esclusivamente del ritorno finanziario ma anche alla ricerca di contribuire allo sviluppo dell’economia reale.

Quali sono le differenze rispetto a un tradizionale fondo di venture capital?

Rispetto a un tradizionale fondo di venture, le differenze sono diverse. La prima fra tutte è la flessibilità. Il club deal è una forma d’investimento molto flessibile perché consente all’investitore di scegliere se e con quanto partecipare, in funzione del suo profilo di rischio-rendimento, del suo gradimento del progetto in oggetto e delle sue reali possibilità. Inoltre, il club deal offre la possibilità di avere nell’investimento un orizzonte di medio-lungo periodo. Infine, una grande attenzione viene posta a tutte le possibili sinergie – industriali e non – tra chi investe e l’oggetto dell’investimento.

Quali sono i vantaggi per investitori e imprese?

Per gli investitori i vantaggi sono diversi. Innanzitutto quello di avere la possibilità di diversificare i propri investimenti con una nuova tipologia di investimento ad alto rischio-rendimento, ma che si avvicina molto alle storie d’impresa sul territorio. Inoltre, la possibilità di accedere ai benefici fiscali che nel 2018 ammontavano a circa il 30% dell’investimento e dal 2019 salgono al 40% per le persone fisiche. Si tratta dunque di incentivi che iniziano ad avere un certo peso e a de-rischiare le tipologia di investimento. Per l’impresa target che riceve l’investimento e la risorsa finanziaria, invece, uno dei vantaggi è la possibilità di ricevere i cosiddetti “smart money“, ovvero soldi con competenze, network e possibilità di accelerazione da parte degli investitori.