Alessandro Guerrini

Amministratore delegato di Art Defender
ItalyPleasure asset

“Io sono, di fondo, un terribile curioso. La mia curiosità è più grande di quella di ogni altro uomo. Sono curioso di ogni aspetto, momento o fenomeno della vita. Sono curioso di ogni sogno” (Pablo Picasso)

Alessandro Guerrini (Bologna, 1978) si laurea in Economia e gestione delle arti e delle attività culturali all’Università Ca’ Foscari di Venezia e successivamente, vincendo una borsa di studio, consegue il Master in marketing per le imprese di arte e cultura presso l’Alta Scuola in Media, Comunicazione e Spettacolo dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Intraprende il suo percorso professionale in ambito museale alla Peggy Guggenheim Collection di Venezia, per orientarsi successivamente verso il mercato dell’arte, lavorando per due società di consulenza a Milano.

Nel 2007 entra in Open Care S.p.A. di cui, dopo ruoli di crescente responsabilità, diviene amministratore delegato. Nel 2018 entra nel Gruppo Arterìa – Art Defender, con il ruolo di amministratore delegato di Art Defender S.r.l. e della società controllata Art Defender Insurance S.r.l.

È stato professore a contratto dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, docente presso NABA – Nuova Accademia di Belle Arti e lecturer presso l’Università Cattolica di Milano, l’Università Ca’ Foscari di Venezia e la Link University di Roma.

È stato membro della Commissione art banking dell’Aipb – Associazione italiana private banking. È co-autore del volume “L’art advisory nel private banking” (AIPB Editrice, Milano, 2015). È autore di oltre settanta articoli sul mercato dell’arte e sul rapporto fra arte e finanza.

È sposato con Ludovica e padre di Manfredi. Nel tempo libero ama frequentare mostre e musei – con una predilezione per l’arte classica – giocare a tennis e sciare.

 

Competenze distintive:

  • Business development
  • Public relations
  • Art market