Carla Venesio

Responsabile aree wealth management e private banking di Banca del Piemonte
ItalyBanche & reti

“If there is a Will, there is a Way” (proverbio)

Si è laureata all’Università Bocconi di Milano nel 2008. Durante gli studi universitari ha trascorso qualche mese in qualità di “visiting student” presso la University of British Columbia Ubc di Vancouver, in Canada. Nel 2009 ha conseguito una specializzazione in politica economica alla London School of Economics and Political Science di Londra.

Ha mosso i suoi primi passi professionali presso Pictet and Cie Wealth Management nelle sedi di Ginevra, Londra e poi Milano in qualità di junior banker, occupandosi in particolare della gestione di portafogli per conto dei clienti. Nel 2012 è entrata in Banca del Piemonte, banca privata torinese, in qualità di analista all’interno dell’area wealth management.

Nel 2016 è diventata coordinatrice delle aree di wealth management e private banking nelle sedi di Torino e Milano con la responsabilità di acquisire nuovi clienti e, nel contempo, di valorizzare i servizi offerti dalla banca presso i clienti già in portafoglio. Nel 2018 diventa responsabile della direzione private banking e wealth management.

Dal 2012 Carla fa parte del Consiglio di amministrazione di Banca del Piemonte insieme al fratello Matteo. Ha ricevuto il prestigioso premio di EY NextGen Award 2019. Il riconoscimento, assegnato all’interno dell’importante e noto evento EY World Entrepreneur Of The Year a Montecarlo, Monaco, viene attribuito a giovani imprenditori di riferimento nei business famigliari o a coloro che hanno fondato una nuova realtà imprenditoriale.

Ama visitare nuovi posti ed è sempre curiosa di conoscere nuove persone. I viaggi e la psicologia sono infatti due sue passioni, a cui si dedica appena può e che cerca di conciliare con il lavoro e con la vita personale. Inoltre, pratica sport, fra cui yoga, e la corsa, che l’aiutano a mantenere mente e corpo in armonia e a rilassarsi profondamente.