Opere d'arte, il fisco per chi vende

Tempo: 3'
Il mercante d'arte è un operatore economico che esercita un'attività con abitualità e professionalità con lo scopo di trarne un profitto. I ricavi conseguenti alla vendita delle opere d'arte sono tassati come reddito d'impresa al netto delle spese inerenti. Come si distinguono invece lo speculatore occasionale e il collezionista privato? Lo spiega Alessandro Montinari, avvocato tributarista di Milano.

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti