Il fattore "S" e le nuove leve ESG: il Wealth Management è pronto?

We Wealth
Chiara Samorì
20.9.2022
Tempo: 2'
Venerdì 30 settembre si terrà un nuovo evento digitale targato We Wealth: protagonisti del Wealth e dell’Asset management, accademici e opinion leader internazionali si confronteranno sull'importanza dei criteri ESG nelle scelte di investimento sostenibili. In particolare, si porrà l'accento sul significato e sul valore della lettera "S".

L’universo dei criteri ESG (Environmental, Social and Governance) è il perno attorno al quale ruotano le scelte d’investimento sostenibili, ma lo scenario attuale impone un ripensamento delle strategie legate alla concetto di sostenibilità. 

Oggi, oltre alla salvaguardia dell’ambiente è sempre più centrale la dimensione sociale e il fattore "S" a tutela della diversità, dell’inclusione, della comunità, del capitale umano è diventato una leva importante per interpretare lo sviluppo sostenibile secondo nuove coordinate.

In questo contesto, la variabile di genere acquista un ruolo strategico anche nel Wealth management: come cambiano i bisogni delle clienti nella gestione del patrimonio? Come affrontare il gender gap in azienda? Cosa fare a tutela delle professioniste e del business?

Per partecipare all'evento, iscriviti a questo LINK!


L'evento, patrocinato da AIPB, è accreditato EFPA. 

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti