Le strategie dell’industria, tra nuove opportunità e rischi

Tempo: 49'
Acquisire nuove competenze aiuta a favorire lo sviluppo dei private market ed è fondamentale capire che spazio occupano questi mercati all’interno del wealth management. Private banker, consulenti finanziari e wealth manager sono chiamati ad “attrezzarsi” e ottimizzare il proprio lavoro di consulenza per andare incontro ad un investitore finale che cerca di allargare il proprio orizzonte di investimenti. Ne hanno parlato durante il primo evento digitale dedicato ai private market svoltosi il 31 maggio 2022, Stefano Bestetti, responsabile grandi patrimoni del Gruppo Bper; Manuela D’Onofrio, head of investment strategy di Unicredit; Massimiliano Nannetti, responsabile rete private banking di Banca Aletti; Saverio Perissinotto, amministratore delegato e direttore generale di Eurizon e Paolo Tenderini, country head Italy di Edmond de Rothschild.

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti