Dividendi di fonte estera: le novità sulla tassazione

Paola Ragno
17.1.2023
Tempo: 3'
Il sistema di tassazione dei dividendi esteri è stato “rivoluzionato" dalla recente sentenza della Cassazione n. 25698 depositata il 1° settembre 2022. Con questo aggiornamento, le persone fisiche fiscalmente residenti in Italia che percepiscono dividendi da società residenti in Paesi stranieri, potrebbero beneficiare del credito per le imposte pagate all’estero ed evitare, in alcuni casi, la doppia tassazione. Ma quando questo è effettivamente possibile? E cosa può fare il contribuente che desidera beneficiare del credito d’imposta? Lo ha chiarito in questa intervista l’avvocato Marco Sandoli, Partner di Di Tanno Associati.

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti