#8 - Capital Group: ecco il Whatever it takes della Fed

Gloria Grigolon
Gloria Grigolon
21.7.2020
Tempo di ascolto: 10'
Archiviate le fasi 1, 2 è tempo di pensare a ripartire. Dopo l'inizio anno che nessuno si aspettava, la seconda metà del 2020 si presenta ancora in salita: nella nuova collana podcast di We Wealth i protagonisti del w...
Banche centrali fortemente accomodanti nel lungo periodo e tassi di interesse fermi a zero fintantoché l'economia non ricomincerà ad alzare la testa. Resta il rischio di un rialzo dei tassi di default per quelle aziende che, la crisi, non saranno in grado di sostenerla a livello di bilancio.

Tutt'attorno, un mercato del credito tornato liquido dopo gli sbalzi del primo trimestre, l'ampliamento degli spread e il conseguente repricing degli asset obbligazionari e la comparsa di nuove opportunità da cogliere, previo vaglio dei livelli di debito e liquidità. E' questo un primo quadro generale che riassume le sorti dei mercati obbligazionari nei mesi appena trascorsi, che abbiamo approfondito con Paola Pallotta, managing director Financial Intermediaries Capital Group.

Caro lettore,
per continuare ad informarti con i nostri contenuti esclusivi accedi o registrati GRATUITAMENTE!

Solo così potrai:

  • Continuare ad informarti grazie ai nostri contenuti come articoli, guide e white papers, podcast, dirette
  • Richiedere di essere contattato da un esperto
  • Fare una domanda sulla gestione del tuo patrimonio ed entrare in contatto con i migliori e esperti del settore GRATUITAMENTE
  • E tanto altro ancora

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti