Lazard Fund Managers per professional: comprendere i meccanismi della crisi

Gloria Grigolon
Gloria Grigolon
27.3.2020
Tempo di ascolto: 10'
Per la quarta puntata della nuova collana podcast di We Wealth dedicata all'impatto del coronavirus sull'industria del wealth management, riservata a operatori qualificati, è stata nostra ospite Laura Nateri, head of Italy Lazard Fund Managers


2008, la cosiddetta Great financial crisis si fa largo sui mercati, piegando dapprima l'economia americana e, di rimando, l'intero mondo.

2020, la diffusione del coronavirus si trasforma in pandemia globale, annunciando una crisi non solo a livello sanitario, ma finanziario e sociale.

Due shock diversi, difficilmente comparabili, ma che rendono chiara un'evidenza: se alla crisi segnata dal fallimento di Lehman Brothers furono sufficienti interventi di politica monetaria e fiscale, alla crisi Covid-19 necessiteranno misure extra a sostegno di persone, contesto e società. La possibile ricetta è il mix di tre ingredienti:


  1. Sviluppare terapie efficaci tali da rassicurare le persone a riprendere in mano la propria vita;

  2. Alleviare il calo della domanda con misure reali di stimolo fiscale;

  3. Garantire un accesso costante ai finanziamenti, grazie ai piani di stimolo monetario fornite dalle banche centrali.



Ne abbiamo parlato con Laura Nateri, managing director di Lazard Fund Managers.

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti