Covid-19: lancio di successo per il social bond di Cdp

Tempo di lettura: 3'
La domanda registrata per il 'Covid-19 Social Response Bond' emesso da Cdp è stata quasi il doppio rispetto all'ammontare offerto

Forte interesse del mercato per il social bond dual tranche di Cdp

I fondi sosterranno  imprese e pubblica amministrazione, duramente colpite dall'emergenza Covid-19

L'emissione è stata accolta da oltre 130 investitori

Domanda quasi doppia per il Covid-19 Social Response Bond lanciato da Cdp a sostegno delle imprese italiane e il territorio. Il Bond è stato lanciato in due tranche a 3 e 7 anni da 500 milioni ciascuna, con una cedola annua lorda rispettivamente pari all'1,5% e al 2%.
L'emissione, rivolta principalmente ai cosiddetti socially responsible investors, è stata accolta da oltre 130 investitori, il 47% dei quali esteri e gli ordini hanno superato 1,9 miliardi. Il rating a medio-lungo termine dei titoli, per i quali è stata fatta domanda di ammissione alle negoziazioni presso la Borsa del Lussemburgo, sarà pari a BBB (negativo) per S&P, BBB (negativo) per Fitch e BBB+ (stabile) per Scope.

"La domanda registrata dimostra la crescente attenzione degli investitori nei confronti di iniziative ad alto impatto sociale e ambientale oltre a rappresentare un segnale positivo nei confronti dell'Italia" commenta l'amministratore delegato di Cassa depositi e prestiti, Fabrizio Palermo.

I dettagli dell'operazione

I fondi derivanti dall'emissione del social bond, che rientra fra gli interventi straordinari di Cdp a sostegno del Paese,  saranno utilizzati per “finanziare iniziative finalizzate sia a soluzioni di breve termine, per far fronte all'emergenza contingente sia, in linea con la mission di Cdp, per sostenere la ripresa economica attraverso investimenti di medio-lungo periodo” si legge in un comunicato ufficiale.

Nello specifico, sottolinea la nota, “i proventi delle obbligazioni saranno destinati a supportare attività concrete che contribuiranno al raggiungimento degli Obiettivi di sviluppo sostenibile promossi dalle Nazioni Unite, con particolare riferimento agli SDGs (ndr, sustainable development goals) 3 e 8 (rispettivamente: “Assicurare la salute ed il benessere per tutti e per tutte le età” e “Incentivare una crescita economica duratura, inclusiva e sostenibile, un'occupazione piena e produttiva ed un lavoro dignitoso per tutti”)”.

"Grazie a questa operazione Cdp supporterà ulteriormente imprese e pubblica amministrazione, in un'ottica di rafforzamento della loro capacità di risposta alla situazione di crisi in atto e di rilancio" ha sottolineato Palermo.

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti