Vino italiano protagonista della prossima asta di Christie's

Teresa Scarale
Teresa Scarale
30.5.2018
Tempo di lettura: 2'
Il 14 e 15 giugno prossimi si terrà da Christie's a New York la prima asta fisica 2018 dedicata ai vini di lusso. Quello italiano sarà protagonista

I lotti provengono da una collezione della East Coast definita "superba"

In chiusura, verranno messi all'asta anche Madeira e spiriti rari

Avrà luogo al Rockefeller Center di New York fra due settimane, la prima asta fisica di Christie's dedicata ai vini di alta gamma per il 2018, con un posto speciale per quello italiano. L'evento fa seguito al successo della vendita online che ha avuto luogo lo scorso marzo.

Una collezione eccezionale. E spunta l'italiano


La vendita comprenderà ben 924 lotti e si aprirà giovedì 14 giugno con una imponente collezione di vini. Tutti provenienti da un affidabile e importante collezionista "della East Coast", fanno sapere dalla blasonata casa d'aste. Ne fanno parte rari Burgundy, ma anche Rhône, Bordeaux, e rari italiani. Senza dimenticare produzioni come DRC, Rouget, Mugnier, Roumier e Dujac.

Ma il giorno da non perdere sarà venerdì 15 giugno 2018. Solo in questa giornata infatti verrà messo all'asta uno dei Bordeaux più rari al mondo. Si tratta dello Château Lafleur della famiglia Guinaudeau, uno dei vini col miglior potenziale di invecchiamento al mondo. Queste bottiglie sono in condizioni definite "cristalline", nonché adeguatamente certificate e conservate nelle casse di legno originali.

Altre rarità


Verrà anche messa all'asta una collezione di rari vini dello Jura e spiriti delle cantine di Jean Bourdy. Si tratta di una delle cantine leggendarie della Francia, oggi condotta dai fratelli Jean-Francois e Jean-Philippe, la quindicesima generazione. La cantina è famosa per il suo Château Chalon, però fra i vini battuti ci saranno perle come Domaine's Côte de Jura Rouge e Blanc, Vin Jeaune ma sopratutto il prerivoluzionario Fine e Marc de Jura del 1784.
caporedattore

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti