L'asta delle aste: Sotheby's acquisita da un collezionista

Teresa Scarale
Teresa Scarale
18.6.2019
Tempo di lettura: 2'
Cosa c'è di meglio, per un collezionista che acquisire direttamente una delle più importanti case d'asta al mondo? E' successo a Sotheby's, venduta al magnate Patrick Drahi. Torna così privata la proprietà della casa fondata a Londra nel 1744

L'operazione ha un valore di 3,7 miliardi di dollari e gli azionisti riceveranno 57 dollari per azione

Il prezzo di offerta per azione include un premio del 61% rispetto al valore di chiusura del 14 giugno 2019 e del 56,3% considerando la media ponderata del prezzo per azione sui 30 giorni precedenti

L'imprenditore dei media e delle telecomunicazioni Patrick Drahi è il nuovo proprietario di Sotheby's. O meglio, la casa d'aste è stata venduta ufficialmente alla società BidFair Usa, interamente posseduta dal magnate e collezionista.

L'operazione ha un valore di 3,7 miliardi di dollari e gli azionisti riceveranno 57 dollari per azione. Sotheby's può solo brinadare. Il prezzo di offerta per azione include un premio del 61% rispetto al valore di chiusura del 14 giugno 2019 e del 56,3% considerando la media ponderata del prezzo per azione sui 30 giorni precedenti. L'operazione segna il delisting di Sotheby's dalla borsa di New York (New York Stock Exchange): la casa d'aste, dopo essere stata una public company per 31 anni, torna alla private ownership.

Sotheby's venduta? L'operazione si chiuderà a fine 2019


L'intera operazione si perfezionerà solo nel quarto trimestre 2019, dopo l'approvazione finale degli azionisti e il rispetto delle consuetudini di rito. Il consulente finanziario di Sotheby's in questa fase è LionTree Advisors, mentre Sullivan & Cromwell LLP si occupa della parte legale.

Bnp Paribas e Morgan Stanley invece siedono dalla parte di BidFair insieme con Hughes Hubbard & Reed LLP e Ropes & Gray International LLP per le parte legale.
asta-aste-sothebys-venduta_1
Patrick Drahi
caporedattore

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti