Patek Philippe batte Rolex all'asta, è record mondiale

Teresa Scarale
Teresa Scarale
11.11.2019
Tempo di lettura: 2'
Nella storica data del 09/11/2019 il Patek Philippe di Christie's Only Watch 2019 infrange il muro dei record e riscrive la storia, scalzando dalla vetta il leggendario Rolex Daytona di Paul Newman dal podio degli orologi inarrivabili

Questo orologio multimilionario dal cinturino in coccodrillo resiste alla polvere e all'umidità, ma non all'acqua

Adesso lo scettro passa non solo ad un altro marchio, Patek Philippe, ma anche ad un'altra casa d'aste, Christie's. Che supera così la prima della classe per quanto riguarda le aste degli orologi di lusso, Phillips Watches

Only Watch è un'asta benefica di orologi, tenuta da Christie's ogni due anni a Ginevra, per finanziare la ricerca sulla distrofia muscolare

E' durato solo due anni il dominio del Rolex Daytona di Paul Newman (17,8 milioni di dollari) alla vetta della classifica mondiale degli orologi più costosi. Adesso lo scettro passa non solo ad un altro marchio, Patek Philippe, ma anche ad un'altra casa d'aste, Christie's. Che supera, per ora, la prima della classe per quanto riguarda le aste degli orologi di lusso, Phillips Watches.

Il Patek Philippe dei record


L'orologio dei record nel mondo delle aste è dunque il Patek Philippe Grandmaster Chime referenza 6300A e lotto numero 28 nell'asta di beneficenza Only Watches che Christie's ha tenuto a Ginevra il 9/11/2019, giorno del trentennale della caduta del Muro di Berlino. Alle ore 15.32, l'orologio ha incassato la cifra record di 31 milioni di franchi svizzeri (31,2 milioni di dollari), dopo quasi un quarto d'ora di battaglia. Only Watch è un'asta benefica di orologi, tenuta da Christie's ogni due anni a Ginevra, per finanziare la ricerca sulla distrofia muscolare.

patek-philippe-batte-rolex-asta-record_2
Courtesy Christie's

Un successo "doppio"


Questo Grandmaster Chime è una grande complicazione in acciaio inossidabile e cassa in oro rosa 18 carati. Talmente "complicato" da necessitare di due quadranti, il fronte e il retro, per esemplificare tutte le sue funzioni. Il fortunato polso potrà scegliere se indossare il fronte o il retro, l'orologio è reversibile. Il Grandmaster Chime nasce nel 2014, parte di una serie limitata per celebrare i 175 anni della fondazione di Patek Philippe. Si tratta però dell'unico esemplare in acciaio, pensato appositamente per Only Watches 2019. Uno dei due quadranti (il rosa) presenta una lavorazione ghiglioscé, resiste alla polvere e all'umidità ma non all'acqua e ha il cinturino in coccodrillo. Alla data del suo lancio il modello costava 2,5 milioni di franchi.

L'orologio è dotato di 20 complicazioni, fra cui un calendario perpetuo, un ripetitore di minuti, un secondo fuso orario e graziosi meccanismi per il suono.

patek-philippe-batte-rolex-asta-record_4
Courtesy Christie's
patek-philippe-batte-rolex-asta-record_5
Il doppio quadrante del Patek Philippe dei record. Courtesy Christie's
Caporedattore Pleasure Asset. Giornalista professionista, garganica, è laureata in Discipline Economiche e Sociali presso l'Università Bocconi di Milano. Scrive di finanza, economia, mercati dell'arte e del lusso. In We Wealth dalla sua fondazione

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti