Miart e Milano ArtWeek rimandate a settembre

Teresa Scarale
Teresa Scarale
6.3.2020
Tempo di lettura: 2'
Era solo questione di giorni ormai, anche Miart subisce una battuta d'arresto per il coronavirus e si sposta a settembre, come tutta l'ArtWeek milanese
Ormai era solo questione di tempo. La venticinquesima edizione di Miart, la fiera internazionale d'arte moderna e contemporanea di Milano – inizialmente prevista dal 17 al 19 aprile – si terrà nei padiglioni di Fieramilanocity dall'11 al 13 settembre 2020 (preview 10 settembre).
Insieme a miart, come di consueto avrà luogo anche la Milano ArtWeek, che si sposta nella stessa settimana, dal 7 al 13 settembre.
La scelta di posticipare gli eventi nasce dall'esigenza di tutelare al meglio la salute di visitatori, espositori e cittadini, in relazione all'evolversi della diffusione del Covid-19.

Da ormai due settimane Miart e la Milano ArtWeek stanno lavorando intensamente insieme a tutti gli stakeholder per permettere una riprogrammazione degli eventi in città e per garantire a 360° la qualità della manifestazione, che negli ultimi anni è stata capace di consolidare il suo percorso di ricerca insieme a una crescita sempre più significativa.

Le nuove date offrono a Miart e alla Milano ArtWeek l'occasione di essere uno dei primi appuntamenti della nuova stagione artistica e culturale, contribuendo a riportare la città di Milano alla sua dimensione di destinazione internazionale.
caporedattore

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti