Covid, in asta l'opera di Banksy per supportare i sanitari

Teresa Scarale
Teresa Scarale
10.3.2021
Tempo di lettura: 2'
Game Changer, l'opera di Banksy comparsa all'improvviso in un ospedale britannico nel marzo 2020 per omaggiare gli operatori sanitari in prima linea nella lotta al covid, sarà in asta da Christie's. Il ricavato andrà in beneficenza
Era il 6 marzo 2020 e al Southampton General Hospital faceva la sua comparsa un quadro di Banksy. A un anno di distanza, il 23 marzo 2021 per l'esattezza, quel dipinto – con la benedizione dell'autore – sarà messo all'asta da Christie's nella sua vendita serale dedicata all'arte del XX e del XXI secolo. La stima parte da una forchetta di 2.500.000 – 3.500.000 sterline e l'incasso sarà devoluto interamente in beneficenza al sistema sanitario nazionale britannico (Nhs). Una riproduzione dell'opera resterà in visione all'ospedale.
Game Changer mostra un bambino che gioca con alcuni pupazzi - supereroi. Ma Batman e l'Uomo Ragno giacciono in un cestino. Il ragazzino preferisce giocare infatti con una bambola-infermiera dotata di mascherina. È lei il vero supereroe. Alla sua comparsa, il quadro era accompagnato da un biglietto che recitava più o meno così: «Grazie per tutto quello che state facendo. Spero che questo illumini almeno un po' questo luogo, anche se è solo in bianco e nero». L'opera infatti è monocromatica, eccezion fatta per la croce rossa sull'uniforme dell'infermiera.
Del tutto assenti le usuali componenti di irriverenza, parodia e “chiamata alle armi” che caratterizzano l'opera di Banksy. Il tributo a chi fin dal primo momento è stato in prima linea nella lotta al virus è reale e partecipato. Il segno puro dell'artista cattura un momento di candida innocenza, in un gioco di chiaroscuro che si alterna su viso, occhi e capelli del protagonista del gioco.
La malinconia della scena lascia il posto a un messaggio di speranza verso il futuro. Ma come sottolineano gli esperti della casa d'aste londinese, quest'opera resterà per sempre collegata al momento storico in cui è stata concepita: un rammento di chi sono i veri eroi delle nostre vite.
covid-asta-opera-banksy-supportare-sanitari_6
caporedattore

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti