Tutto esaurito per gli nft “psichedelici” di Christie's

Teresa Scarale
Teresa Scarale
29.6.2022
Tempo di lettura: 1'
Si è chiusa con successo la vendita di Christie’s pensata per supportare l’Associazione Multidisciplinare per gli Studi Psichedelici, MAPS, che studia gli effetti terapeutici delle sostanze psicotrope sulla mente

Giovedì 28 giugno l’attesa vendita nft di Christie’s Cartography of Mind ha chiuso i battenti, incassando un totale di 1.569.960 dollari per un totale di 27 lotti (58.000 il prezzo medio di aggiudicazione), con il 100% del venduto e una rivalutazione economica delle opere del 130%. L’asta era stata organizzata per supportare Maps, la Multidisciplinary Association for Psychedelic Studies, fondata nel 1986 da Rick Doblin per studiare gli effetti terapeutici dei farmaci psichedelici sulla mente.

A collaborare con la casa d’aste, Ryan Zurrer, crypto entusiasta e collezionista e fondatore delle due società di venture capital Dialectic e Vine. Il lotto più costoso è stato di Sam Spratt, aggiudicato per 252.000 dollari dopo un’intensa disputa a suon di rilanci. 


VII. Wormfood 


Primo posto ex aequo per Beeple, che con il suo PILGRIMAGE ha ottenuto la stessa cifra. Ma può festeggiare anche il creator ELF J TRUL OF FORGOTTEN RUNES con Quantum Ouroboros, venduto per 138.600 dollari contro una stima iniziale collocata nell’intervallo 25.000 – 35.000 dollari.


Quantum Ouroboros 

«Sulla scia di NFT.NYC (la fiera di nft tenutasi a New York a fine giugno, ndr), siamo assolutamente elettrizzati dai risultati ottenuti da Cartography of the Mind: A Curated Sale to Benefit MAPS», ha commentato in chiusura Nicole Sales, Christie's Business Director of Digital Art. «Nel corso di questa settimana, la mostra in presenza nella nuova galleria di Christie’s sulla Sesta ha richiamato un’incredibile folla di visitatori entusiasti», ha proseguito, per poi dire che i risultati dell’asta hanno testimoniato «la perdurante forza e vivacità del mercato dell’arte digitale». Con il supporto infrastrutturale di Atomic Form, le opere sono state in mostra fino al 28 giugno 2022 presso il Rockefeller Center, sede newyorkese di Christie’s.


PILGRIMAGE

Caporedattore Pleasure Asset. Giornalista professionista, garganica, è laureata in Discipline Economiche e Sociali presso l'Università Bocconi di Milano. Scrive di finanza, economia, mercati dell'arte e del lusso. In We Wealth dalla sua fondazione

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti