Madonna e Beeple insieme per tre nft benefici

Teresa Scarale
Teresa Scarale
12.5.2022
Tempo di lettura: 2'
La madre di tutte le popstar e il primo artista digitale record hanno annunciato di aver collaborato alla creazione di alcuni non fungible token. La vendita è in corso sulla piattaforma più importante, e il ricavato andrà a vantaggio di tre organizzazioni filantropiche

Beeple e Madonna hanno annunciato di aver creato tre nft, dal titolo Mother of Life, in vendita sulla piattaforma SuperRare. Il meccanismo, come spesso accade quando si tratta di nft artistici, sarà quello dell’asta. L’incanto si chiuderà venerdì 13 maggio 2022.

Questi nft certificano alcuni rendering della cantante, in ambienti digitali tipici dello stile dell’artista. I video rappresentano l’avatar della cantante mentre dà vita dal suo corpo a flora, fauna, tecnologia. In particolare, nei tre video si vede l'immagine frontale nuda di un avatar della signora Ciccone che dà alla luce vari organismi da: un letto di ospedale, una macchina arrugginita e dal mezzo di una foresta. 


Le tre opere sono state realizzate con una scansione tridimensionale del corpo di Madonna. L’immagine è poi stata rielaborata dalla stessa cantante e da Beeple. Madonna ha unito a ciascun video alcuni versi di poesie, alcune sue altre del mistico Rumi. «Non ho mai inteso la provocazione come fine a se stessa», ha dichiarato Madonna. Secondo la sua intenzione, le piante e gli insetti che fuoriescono dal suo ventre «rappresentano la speranza. Rappresentano la tecnologia».


Beeple, al secolo Mike Winkelmann, ha collaborato con la cantante Louise Veronica Ciccone per un anno intero prima di licenziare queste opere. «È un onore assoluto», ha comunicato Beeple. «Di solito non faccio collaborazioni e questa resterà probabilmente l'unica per molto, molto tempo».

I proventi dell’asta andranno in beneficenza. Il ricavato andrà a tre organizzazioni filantropiche che sostengono donne, bambini e vittime di violenze. Fra queste, figura Voices of Children, che si occupa dei profughi vittime della guerra scatenata in Ucraina da Putin

Caporedattore della sezione Pleasure Asset di We Wealth. Giornalista professionista, garganica, è laureata in Discipline economiche e sociali presso l’Università Bocconi di Milano. Scrive di finanza, economia e mercati dell’arte. È in We Wealth dalla sua fondazione

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti