Leonardo Di Caprio, in affitto la sua villa di Beverly Hills

Teresa Scarale
Teresa Scarale
5.8.2022
Tempo di lettura: 3'
L’attore premio oscar ha deciso di mettere in locazione la sua elegante abitazione del modaiolo quartiere residenziale di Los Angeles. Di seguito, prezzo e immagini di una residenza da sogno e senza eccessi. 100.000 dollari la caparra

Gestire i grandi patrimoni è costoso. In qualche modo bisogna rientrare delle spese. Ne sa qualcosa l’attore premio oscar Leonardo Di Caprio, che ha appena messo in affitto la sua graziosa villa di Beverly Hills. Il prezzo? Poco più di mille dollari al giorno, ovvero 33.000 dollari al mese.


La cifra però non basta per entrarvi. I futuri inquilini dovranno sborsare infatti dapprima 100.000 di caparra a titolo di deposito per eventuali danni alla struttura, che, come si può notare dalle foto è arredata e accessoriata di tutto punto.

 

La villa, di 434 metri quadri, risale al 1936 ed è davvero un esempio di sobria eleganza, per nulla accomunata alle magioni dall’estetica talvolta eccessiva del distretto di cui fa parte. Nello stile, la casa si è sempre ispirata e si ispira alla “Normandia francese”.

 

I colori sono chiari, volti ad amplificarne la luminosità. Gli esterni, stuccati di un bianco dalla tonalità tiepida, fanno risaltare le sottili finiture nere che fanno risaltare la personalità dell’architettura, dotata di portico e ampie vetrate a più pannelli.

 

Il bagno padronale è rivestito di marmi particolarmente pregiati, screziati dalle figure fantasiose che la pietra restituisce agli osservatori. È forse l’unico vezzo che questa casa dalle linee linde e sofisticate si concede.

 

Deliziosa la scala in doghe di legno che collega i due piani. L’area comune del soggiorno vanta un angolo bar. Il parquet, a spina di pesce, è di tonalità tenue, in coerenza con la luminosità dell’ambiente.

 

La cucina invece presenta elementi scuri che definiscono il carattere concreto della stanza. I ripiani di lavoro sono in pietra bianca e nera.

 

Può in una villa di Beverly Hills mancare la piscina? No di certo, e quella di Leonardo di Caprio non è da meno, con la sua bella vasca rettangolare in pietra. Nel giardino dell’immobile si trova anche una casa per gli ospiti in perfetto stile normanno, dal tetto spiovente.
















Caporedattore Pleasure Asset. Giornalista professionista, garganica, è laureata in Discipline Economiche e Sociali presso l'Università Bocconi di Milano. Scrive di finanza, economia, mercati dell'arte e del lusso. In We Wealth dalla sua fondazione

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti