Tutta mia la città

Teresa Scarale
Teresa Scarale
16.3.2018
Tempo di lettura: 3'
Gli ultra ricchi amano la città. Cosmopolita e ricca di leisure e opportunità per accrescere ulteriormente la propria ricchezza, possibilmente. E solo una è reginetta in ogni categoria.

Le città più cool del pianeta si sfidano a colpi di futuro e lifestyle per conquistare sempre più HNWI.

Il Nord America performa da overachiever ma l’Asia e l’Europa non stanno a guardare.

I prossimi cinque anni vedranno l’ingresso in classifica di città completamente nuove.

L'avvento del nuovo millennio ha ormai consolidato la consapevolezza che le città sono un bene in sé. In quanto tali, gli agglomerati urbani assumono allora un valore specifico per gli UHNWI e gli HNWI. Dov'è allora che i ricchi e gli ultra ricchi vivono, spendono, investono ed educano i propri figli? Quali sono in altre parole, le città che contano? Gli indicatori sono almeno cinque: benessere complessivo, ricchezza, investimenti, stile di vita e prospettive future. Knight Frank ha classificato per ognuno di questi criteri venti città.Fonte: Knight FrankL'indice di Knight Frank risulta viziato da bias localistico a favore delle città Usa. La statis...
caporedattore

Caro lettore,
per continuare ad informarti con i nostri contenuti esclusivi accedi o registrati GRATUITAMENTE!

Solo così potrai:

  • Continuare ad informarti grazie ai nostri contenuti come articoli, guide e white papers, podcast, dirette
  • Richiedere di essere contattato da un esperto
  • Fare una domanda sulla gestione del tuo patrimonio ed entrare in contatto con i migliori e esperti del settore GRATUITAMENTE
  • E tanto altro ancora

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti