Top 250 fintech: ecco le società più promettenti

Lorenzo Magnani
Lorenzo Magnani
22.10.2021
Tempo di lettura: 3'
Cb Insights ha pubblicato la classifica delle top 250 società fintech nel 2021. Klarna è la più finanziata, payment processing la categoria più rappresentata
L'industria dei servizi finanziari continua ad attrarre aziende tecnologiche che trasformano il modo in cui le persone e le imprese spendono, risparmiano, prendono in prestito, investono e altro ancora. Dai mercati dei capitali alle assicurazioni e dalle banche digitali alla gestione patrimoniale, le Fintech 250 sono tra le più promettenti di queste aziende a livello globale. A stilare la classifica è Cbinsights. Ecco le principali evidenze del 2021.
Unicorni: 118 delle 250 aziende (47%) nel loro ultimo round di finanziamento sono state valutate a almeno a 1 miliardo di dollari

Finanziamento complessivo: al 14 settembre 2021 queste 250 start-up hanno raccolto nell'anno 40.3 miliardi di dollari in finanziamenti azionari attraverso 275 deal.

Mega-round: dal gennaio 2020 ad oggi ci sono stati complessivamente 178 mega-round, per tali intendendosi round di finanziamento per più di 100 milioni di dollari. Di questi 178, 138 sono avvenuti solo quest'anno.

Rappresentanza globale: il 36% della Fintech 250 del 2021 ha sede fuori dagli Stati Uniti. Al netto degli Usa, il Regno Unito è il paese che ospita il maggior numero di aziende Fintech 250 (25), seguito dall'India (12). Nel complesso i vincitori di quest'anno hanno sede in 26 paesi, tra cui tra gli altri Francia, Brasile, Germania, Indonesia e Nigeria.

Investitore più attivo: è Ribbit Capital ad aggiudicarsi il premio per investitore più attivo nelle aziende Fintech 250 di quest'anno, avendo investito in 62 deal dal 2016. Dal 2019, Ribbit ha partecipato a 41 round, tra cui quelli di Nubank, Uala, Brex, Vouch, Razorpay e BharatPe. Seguono a stretto giro Tiger Global Management e Accel con 57 e 55 deal rispettivamente.
Top deal del 2021: nel primo trimestre dell'anno Klarna è riuscita a raccogliere in un round di finanziamento ben 1 miliardo di dollari. Non sono stati rivelati i nomi di chi ha partecipato al round.

La più finanziata: tra le top 250 Klarna risulta essere anche la società più finanziata. Dal 2010 ha raccolto circa 3.5 miliardi di dollari attraverso 26 round.

Settori più rappresentati: la categoria fintech più rappresentata nella classifica 2012 è il payment processing, con ben 31 società in classifica. Completano il podio criptovalute (28)  e assicurazioni (26). Seguono core banking & infrastructure con 23 e business lending e real estate a pari merito a 16.
top-250-fintech-ecco-le-societa-piu-promettenti-4
società più finanziate per categoria. Fonte: CBInsights
Rispetto alla classifica del 2020, 77 (31%) società sono rimaste o sono diventate unicorno, con una valutazione maggiore al miliardo di dollari. Per quanto riguarda le exit, 17 società sono diventate pubbliche, mentre 25 sono state acquistate. Nessuna di quelle società è invece fallita.
Laureato in Finanza e mercati Internazionali presso l’Università Cattolica di Milano, nella redazione di We Wealth scrive di mercati, con un occhio anche ai private market. Si occupa anche di pleasure asset, in particolare di orologi, vini e moto d’epoca.

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti