Madtech: la nuova frontiera del venture capital

Virginia Bizzarri
Virginia Bizzarri
16.3.2021
Tempo di lettura: 5'
In arrivo BlackSheep Ventures, il primo fondo di venture capital late-stage che investe nel MadTech europeo. L'intervista al managing partner Umberto Bottesini

Alcune ricerche hanno evidenziato come, nei prossimi 3 anni, il segmento tech and data trainerà la crescita del settore del marketing e della pubblicità

BlackSheep Ventures, ai blocchi di partenza, sarà il primo fondo di venture capital a investire in aziende europee late-stage che operano nel segmento del MadTech (acronimo di marketing, advertising and technology)

L'entrata in vigore in Europa del Gdpr (2018), divenuto uno standard globale, ha messo l'Europa in una posizione di vantaggio, incentivando la nascita di nuove realtà conformi alla normativa

C'è un nuovo target nel mirino del venture capital. Si tratta del MadTech, (acronimo di marketing, advertising and technology), categoria in cui rientrano le aziende ad alto potenziale tecnologico focalizzate su intelligenza artificiale, big data e automazione, applicati al settore del marketing e dell'advertising.
Stando ad alcune ricerche, nei prossimi 3 anni il mercato globale del marketing e della pubblicità registrerà una crescita del 13,5%, passando da circa 1,29 a 1,59 mila miliardi di dollari. A trainare questa crescita sarà soprattutto il segmento tech and data, che secondo le stime passerà da 121,5 a 355 miliardi di dollari, segnando un aumento del 192%. Sono queste le premesse che hanno portato alla nascita di BlackSheep Ventures, il primo fondo di venture capital a investire in aziende europee late-stage che operano nel segmento del MadTech. A guidarlo, Umberto Bottesini, Marco Caradonna e Sandro Moretti, un team con alle spalle anni di esperienza imprenditoriale e dirigenziale nel settore della comunicazione, che sarà affiancato dal professionista della consulenza strategica Antonio Achille e da Giovanni Strocchi, business angel e manager tech-expert.

“Storicamente il settore marketing & advertising è stato diviso tra tecnologie per il marketing, che lavorano sul CRM (Customer Relationship Management) e ad tech, tecnologie che mettono in contatto i brand con i consumatori” racconta a We Wealth Umberto Bottesini, managing partner di BlackSheep Ventures. “Il MadTech raggruppa questi due mondi - che stanno convergendo sempre di più - attraverso tecnologie che aiutano ad acquisire e gestire il cliente, dal primo contatto a quando diventa fidelizzato”.

Europa al centro

Una domanda sorge spontanea. Perché puntare proprio sulle aziende europee e non su quelle americane, storicamente leader di settore? “L'Europa si trova di fronte a una straordinaria opportunità” spiega Bottesini, evidenziando come il Gdpr (regolamento Ue in materia di protezione dei dati personali entrato in vigore nel 2018) sia diventato la nuova base normativa a livello globale, superando le zone grigie della regolamentazione Usa attraverso un consenso esplicito del consumatore in materia di trattamento dei dati. “Questo approccio ha messo in difficoltà molte aziende americane che si basavano su un consenso implicito, costringendole a sospendere i propri servizi di gestione del dato del consumatore in Europa, in quanto non conformi al Gdpr”. Al contempo, grazie alla rivoluzione normativa in atto, il Vecchio Continente è diventato “il territorio ideale per la nascita di aziende tecnologiche di nuova generazione Gdpr compliant”, prosegue Bottesini, sottolineando come le aziende europee che si occupano di marketing personalizzato nate negli ultimi tre anni abbiano superato quelle di matrice statunitense sia per numero che per tasso di innovazione. “Blacksheep Ventures punta proprio ad indentificare queste aziende quando sono ancora giovani ma promettenti, fornendo loro, oltre al capitale per lo sviluppo, una vision definita e agendo da ponte tra queste realtà e le big del settore” conclude il managing partner.

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti