Copernico Sim debutta sull'Aim

Rita Annunziata
8.8.2019
Tempo di lettura: 3'
Copernico Sim debutta sull'Aim con un ribasso del -4,62%. Al momento dell'ammissione alle negoziazioni, il flottante è pari al 25,99%. “Siamo certi che il mercato dei capitali supporterà la società nel suo percorso di crescita e sviluppo”, commenta Luca Tavano

La società di intermediazione mobiliare ha raccolto 3,3 milioni di euro

Sono 128 le aziende quotate oggi sul listino dedicato alle piccole e medie imprese

“La quotazione in Borsa consentirà di accelerare il nostro piano di sviluppo”, commenta l'ad Saverio Scelzo

Copernico Sim debutta sull'Aim. Dopo aver avviato il collocamento di azioni e warrant lo scorso otto luglio, la società di intermediazione mobiliare avvia ufficialmente le negoziazioni sul listino dedicato alle piccole e medie imprese con un ribasso del -4,62%.

Dedicata ai servizi di consulenza in materia di investimenti e al collocamento di prodotti finanziari e assicurativi, l'azienda si aggiunge così alle altre 127 aziende quotate sull'Aim. Si tratta, infatti, della ventinovesima ammissione da inizio anno sul mercato di Borsa Italiana e della venticinquesima sul listino delle pmi.

“Aim Italia sempre più si sta consolidando come mercato di riferimento per le società ambiziose con alto potenziale di crescita – commenta Luca Tavano, head of product development mid & small cap primary markets di Borsa Italiana – Siamo certi che il mercato dei capitali supporterà Copernico Sim nel suo percorso di crescita e sviluppo, incrementandone visibilità e competitività e valorizzandone il modello di business”.

I dati


Al momento dell'ammissione alle negoziazioni, il flottante è pari al 25,99%, con una capitalizzazione di 12,7 milioni di euro. Il capitale raccolto dalla società ammonta a 3,3 milioni, mentre il margine di intermediazione del 2018 è di circa 2,7 milioni.

Il commento dell'amministratore delegato


“Siamo molto soddisfatti per aver raggiunto questo importante traguardo – aggiunge Saverio Scelzo, amministratore delegato di Copernico Sim – La quotazione in Borsa consentirà di accelerare il nostro piano di sviluppo. Aspiriamo all'obiettivo che Copernico Sim possa diventare uno dei principali punti di riferimento del mercato nell'erogazione dei servizi di consulenza multi-brand e nel servizio di consulenza resa in forma indipendente”. Secondo Scelzo, inoltre, tra i punti core della società emerge una crescita per linee esterne, attraverso acquisizioni o fusioni anche con piccole aziende. “Desidero ringraziare tutto il team della Copernico che, con il suo lavoro di questi 20 anni e lo sforzo degli ultimi mesi, ha permesso di raggiungere questo importante risultato, che segna un nuovo punto di partenza, pieno di opportunità. Un caloroso benvenuto, infine, ai molti che hanno creduto nella società, diventando nuovi soci Copernicani”, conclude l'amministratore delegato.
Giornalista professionista, è laureata in Politiche europee e internazionali. Precedentemente redattrice televisiva per Class Editori e ricercatrice per il Centro di Ricerca “Res Incorrupta” dell’Università Suor Orsola Benincasa. Si occupa di finanza al femminile, sostenibilità e imprese.

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti