Verso i nuovi Pir, tetto di 15 milioni per Pmi

Tempo di lettura: 2'
Secondo la bozza del decreto attuativo sui Pir visionata dal Sole 24 Ore, è stato fissato un tetto di finanziamento di 15 milioni per ogni Pmi e l'obbligo di acquisire dall'impresa finanziata una dichiarazione che att...

I nuovi Pir dovranno destinare il 3,5% dell'investimento a quote o azioni di fondi di venture capital e il 3,5% alle Pmi quotate all'Aim

La normativa potrà essere revisionata in futuro: secondo l'articolo 6 della bozza del decreto, si potrà procedere a una modifica normativa dopo il monitoraggio del Mise

La nube di incertezza che in Italia avvolge il mondo dei Pir potrebbe sparire a breve. Secondo quanto riporta Il Sole 24 Ore, infatti, sarebbe all'ultimo esame del ministero dello Sviluppo economico, dopo la messa a punto del ministero dell'Economia, il decreto attuativo relativo alla normativa su questi strumenti contenuta nell'ultima legge di bilancio. La bozza del decreto, visionata dal quotidiano economico, conterrebbe due importanti novità: un tetto di finanziamento a 15 milioni di euro per ogni singola Pmi e l'obbligo per gli operatori finanziari di acquisire dall'impresa finanziata una dichiarazione che attesti il rispetto dei requisiti impo...

Caro lettore,
per continuare ad informarti con i nostri contenuti esclusivi accedi o registrati GRATUITAMENTE!

Solo così potrai:

  • Continuare ad informarti grazie ai nostri contenuti come articoli, guide e white papers, podcast, dirette
  • Richiedere di essere contattato da un esperto
  • Fare una domanda sulla gestione del tuo patrimonio ed entrare in contatto con i migliori e esperti del settore GRATUITAMENTE
  • E tanto altro ancora

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti