Nuove priorità dopo Covid-19 per gli espatriati

Tempo di lettura: 2'
Nuove priorità e prospettive per il futuro. La pandemia globale ha portato nuove visioni di vita soprattutto per i lavoratori che hanno scelto l'estero come loro nuova casa

“In passato, il lavoro all'estero degli espatriati tendeva ad essere pagato molto bene e a essere prefissato per un periodo di tempo breve e determinato: però la nostra ricerca ha dimostrato che la comunità degli espatriati sta iniziando a fare programmi per rimanere all'estero per periodi molto più lunghi”, dichiara Paula Covey, Direttrice generale dell'area marketing per il ramo assicurazioni sanitarie di Allianz Partners

Nella decisione di tornare nel paese di origine o meno si valuta l'equilibrio tra vita professionale e privata. Aspetto considerato dal 70% degli intervistati

Salute e famiglia. Queste le nuove priorità nel post Covid-19.  Secondo una recente ricerca di Allianz Care, condotta da Ipsos Mrbi, la pandemia globale ha avuto un impatto notevole, in termini di cambio di priorità, soprattutto per tutti quei soggetti che lavorano all'estero.Il 62% dei cittadini, che hanno partecipato al sondaggio (persone che, pur essendo nate e cresciute in diversi paesi d'origine, adesso vivono e lavorano nel Regno Unito, Francia, Canada, Emirati Arabi Uniti e Singapore) hanno dichiarato di aver cambiato i programmi per il futuro a seguito del Covid-19. Di questi il 53% ha risposto di dare maggiore un'importanza maggiore a salut...

Caro lettore,
per continuare ad informarti con i nostri contenuti esclusivi accedi o registrati GRATUITAMENTE!

Solo così potrai:

  • Continuare ad informarti grazie ai nostri contenuti come articoli, guide e white papers, podcast, dirette
  • Richiedere di essere contattato da un esperto
  • Fare una domanda sulla gestione del tuo patrimonio ed entrare in contatto con i migliori e esperti del settore GRATUITAMENTE
  • E tanto altro ancora

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti