Miliardari: una panoramica sul 2020

Tempo di lettura: 2'
I miliardari e i loro patrimoni. Questi sono aumentati in modo costante nel corso del 2020. I primi in classifica hanno consolidato la loro posizione. Ma ci sono anche delle novità

La pandemia ha fatto arricchire alcuni miliardari che offrivano tecnologie per mettere in contatto le persone

Jeff Besoz rimane stabile al primo posto come l'uomo più ricco al mondo. Seguito da Elon Musk

Un costante aumento di ricchezza. Il 2020 è stato un anno positivo per i miliardari dato che hanno visto aumentare costantemente la loro ricchezza. Mentre il resto del mondo era alle prese con la disoccupazione, il crollo della crescita e le difficoltà economiche i paperoni hanno visto il loro patrimonio crescere.
Secondo Bloomberg e il suo indice che analizza il patrimonio dei miliardari, le 500 persone più ricche al mondo hanno aggiunto 1,8 mila miliardi di dollari alla loro ricchezza. Se si combina questo con il pregresso si arriva ad un valore complessivo di 7,6 mila miliardi di dollari. C'è dunque stato un aumento del 31%. Uno dei più grandi balzi in avanti che si sia mai realizzato negli ultimi 8 anni. Questa crescita ha fatto sì che le persone in cima abbiano raggiunto fortune superiori ai 100 miliardi di dollari e altre 20 abbiano almeno 50 miliardi.

La classifica


Al primo posto, stabile da anni, c'è Jeff Bezos il fondatore di Amazon. Il 2020 è stato il suo anno anche grazie al boom delle vendite online causa la pandemia e le restrizioni. Attualmente il suo patrimonio è di 189,7 miliardi.

Al secondo posto sale Elon Musk grazie alla sua Tesla con una ricchezza di 155,6 miliardi di euro. I due, insieme hanno guadagnato 217 miliardi in 12 mesi. Altra sorpresa è il terzo posto, Bernard Arnault &family con 151,8 miliardi. Anche lui scavalca Bill Gates che scende dalla seconda alla quarta posizione. Il suo patrimonio si ferma a 120, 3 miliardi. Al quinto posto troviamo poi il fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg con 100 miliardi. La prima donna in classifica la si ritrova in undicesima posizione ed è Francoise Bettencourt Meyers (L'Oreal) con 75,5 miliardi di euro.

Le novità del 2020


La pandemia da covid ha modificato il modo di lavorare e di relazionarsi con le persone. E dunque sono venuti alla ribalta nuovi dispositivi di connessione. Eric Yuan divenne famosa grazie a Zoom. Questo strumento viene ancora oggi molti usato per le riunioni aziendali o semplicemente per vedere gli amici e parlare. Accanto a questo Bloomber sottolinea anche come Kleenex abbia avuto molto successo. E questo in parallelo con le chiusure delle palestre e dei centri sportivi. Le persone hanno infatti cercato un metodo alternativo per potersi allenare.

La Cina


In tutto questo 2020, la Cina, giurisdizione da cui è partita tutta la pandemia, ha avuto una crescita notevole e anche i suoi miliardari che hanno visto aggiungersi 569 miliardi alle loro fortune.

Zhong Shanshan è diventata la persona più ricca dell'Asia e il suo patrimonio netto è arrivato a 70,9 miliardi di dollari. La sua crescita è stata così dirompente che ha superato Mukesh Ambani che ha iniziato a trasformare la sua storica azienda di famiglia in una società più tecnologica.

C'è da dire che il 2020 non è stato un anno d'oro per tutti. Jack Ma (Alibaba) ha iniziato l'anno come l'uomo più ricco della Cina. L'Ipo non andata a buon fine ha dato un duro colpo al suo impero e al suo patrimonio personale.  Oltre a ciò la pandemia ha colpito anche tutti quei miliardari che basavano la loro ricchezza sull'immobiliare.

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti