Merkel e Macron firmano il “loro” recovery fund: 500 mld

Teresa Scarale
Teresa Scarale
18.5.2020
Tempo di lettura: 3'
Alla vigilia del consiglio dei ministri delle finanze Ue sul recovery fund, Merkel e Macron fanno da soli un incontro preliminare. Ne emerge una proposta da 500 miliardi che dimezza le ultime richieste del fronte del ...

Nelle ultime settimane alcuni si erano spinti a chiedere un recovery fund da 1000 miliardi. Ma in realtà l'accordo dello storico Eurogruppo del 9 aprile 2020 parlava di un fondo per la ripresa da 500 miliardi

La presidente Ursula Von der Leyen plaude all'avvicinamento fra fronte del nord e fronte del sud. E poi specifica quali saranno i tre pilastri europei della ricostruzione

Arrivano gli eurobond? La “scatola” del fondo di ripresa dovrebbe alla fine contenere ciò per cui era stata creata: una (prima) forma di emissione di debito comune europeo. La Commissione sarebbe infatti autorizzata a finanziare il recovery fund reperendo prestiti sui mercati per conto dell'Ue

La giornata di lunedì 18 maggio ha riproposto un vecchio copione europeo: la Francia abbandona il fronte del sud e salta sul carro tedesco, rinnegando lo stanziamento di almeno 1000 miliardi di cui si era fatta promotrice assieme ai paesi più indebitati dell'Ue, Italia inclusa, durante le fasi più accese delle trattative. Alcuni scrivono di recovery fund dimezzato per colpa di Merkel e Macron. A ben vedere però, non è così. L'accordo dello storico Eurogruppo del 9 aprile 2020 parlava di un recovery fund da 500 miliardi.Le quattro pagine di intesa fra Angela Merkel ed Emmanuel Macron appaiono come un'azione volta a ribadire la leadership politica ed ...

Caro lettore,
per continuare ad informarti con i nostri contenuti esclusivi accedi o registrati GRATUITAMENTE!

Solo così potrai:

  • Continuare ad informarti grazie ai nostri contenuti come articoli, guide e white papers, podcast, dirette
  • Richiedere di essere contattato da un esperto
  • Fare una domanda sulla gestione del tuo patrimonio ed entrare in contatto con i migliori e esperti del settore GRATUITAMENTE
  • E tanto altro ancora

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti