Italia 2020-2022, il piano Colao: imprese e azioni esposte

Teresa Scarale
Teresa Scarale
11.6.2020
Tempo di lettura: 7'
Il piano Colao è realtà. Schematico e concreto, non tralascia (quasi) nulla: dagli incentivi alla ricapitalizzazione delle imprese all'economia verde, passando per il reshoring. La politica saprà farne buon uso? Ecco ...

Le 121 pagine del piano "Iniziative per il rilancio Italia 2020-2022" si compongono di sintetiche schede monopagina dedicate a 19 materie economico-sociali. Dalle startup innovative al reshoring, alle compensazioni fiscali, passando per la green economy

Nelle parole dello stesso Vittorio Colao, il punto più importante del piano della sua task force è il primo: occupazione e ripartenza delle imprese. All'interno di questa sezione, la parte del leone la fa la ricapitalizzazione, da incentivarsi in ogni modo possibile per battere il "nanismo" delle aziende italiane

Grande attenzione è dedicata anche al mondo del risparmio gestito e all'annosa questione della canalizzazione del risparmio privato verso le pmi

Diversi potrebbero essere i comparti azionari e le società positivamente impattati dal piano. Ecco qualche nome

Vittorio Colao introduce il suo piano "La nostra parte l'abbiamo fatta. Volevamo aiutare il governo ad uscire dalla paralisi nella quale si trova il Paese, e ora possiamo dire 'missione compiuta'. Adesso tocca alla politica". Con queste parole Vittorio Colao ha concluso il suo piano di rilancio per l'Italia nel post coronavirus. Il progetto di “un'Italia più forte, resiliente ed equa” si innesta sull'azione congiunta di sei pilastri.Ossia: imprese e lavoro, infrastrutture e ambiente, turismo arte e cultura, pubblica amministrazione, istruzione ricerca e competenze, individui e famiglie. A far da cemento, digitalizzazione e innovazione, rivoluzione v...

Piano Colao, le azioni più esposte


Nelle 121 pagine del piano, un'ampia rosa di proposte interessa le riqualificazioni previste dal green deal europeo. Quindi, lo sviluppo di infrastrutture verdi, reti elettriche, gas, idriche, mobilità alternativa, economia circolare. Gli analisti di Equita commentano che tutto il settore utility è esposto positivamente. Quindi, Terna, Snam, Italgas, Ascopiave per le misure sui network e le concessioni. Poi anche Erg, Falck R., Alerion, Iniziative Bresciane, Enel per le misure a sostegno rinnovabili e repowering. A2A, Acea, Hera e Iren per le misure sui water services, sul waste e sulla distribuzione elettrica e gas. Interessate anche Sicit per l'economica circolare, Landi R. e F.N.Mi, sostengono gli analisti.

Lo sviluppo della banda larga e del 5G comporta un piano nazionale di copertura, il collegamento delle sedi della pubblica amministrazione, il supporto finanziario per l'accesso a internet per i cittadini svantaggiati. Secondo gli analisti i titoli maggiormente esposti sono Tim (allargamento del mercato), Inwit (accelerazione su 5G) e Reply.

Sostegno al credito e alla liquidità delle imprese, pagamenti digitali, risparmio gestito


Il piano Colao prevede inoltre incentivi allo sviluppo del mercato Utp (unlikely to pay) e al factoring (garanzia Sace estesa a cessioni prosoluto). Sempre gli analisti di Equita evidenziano che potrebbero beneficiarne direttamente società come Illimity e Banca Ifis (e in generale il settore bancario).

Per quanto riguarda l'emersione e la regolarizzazione del contante (voluntary disclosure) e il supporto a pagamenti digitali, il piano è "potenzialmente positivo per il risparmio gestito”. In tal caso, gli analisti ritengono di puntare su Banca Generali, e Nexi. Invece, per la semplificazione del codice degli appalti e l'investimento in infrastrutture come alta velocità, reti energetiche, reti di telecomunicazione, i titoli più esposti per gli analisti di Equita sono WeBuild, Trevi Fin., Prysmian.
italia-2020-2022-piano-colao-imprese-azioni-esposte_9
caporedattore

Caro lettore,
per continuare ad informarti con i nostri contenuti esclusivi accedi o registrati GRATUITAMENTE!

Solo così potrai:

  • Continuare ad informarti grazie ai nostri contenuti come articoli, guide e white papers, podcast, dirette
  • Richiedere di essere contattato da un esperto
  • Fare una domanda sulla gestione del tuo patrimonio ed entrare in contatto con i migliori e esperti del settore GRATUITAMENTE
  • E tanto altro ancora

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti