Il tech asiatico da comprare, a sconto

Sofia Fraschini
3.5.2022
Tempo di lettura: '
La pressione del partito comunista resta alta, ma sul lungo periodo investire può essere un'opportunità da cogliere. Alibaba, Tencent e Autohome tra le più competitive, bene anche TSMC o Delta Electronics.

Il messaggio è che a guidare il Paese è il partito comunista, mentre il capitalismo è solo un mezzo per raggiungere gli obiettivi della nazione. Da un punto di vista finanziario, questo posizionamento indebolisce le realtà tech

I prezzi bassi del momento sono visti come un’opportunità su cui puntare a lungo termine quando le valutazioni e le performance dovrebbero normalizzarsi

La guerra alle aziende tech in Cina continua generando una certa volatilità sul settore che si trova in una fase di grande incertezza
“Xi Jinping non ha mai fatto mistero della sua posizione verso le società tecnologiche cinesi che, nella sua visione, devono essere al servizio del partito comunista e della sua linea di crescita economica del Paese”, commenta Roberto Rossignoli, Portfolio Manager di Moneyfarm spiegando che “in Cina vi è un atteggiamento molto diverso rispetto a quello che ha il governo Usa nei confronti delle sue big tech, molto tutelate e considerate dei veri e propri gioiellini (oltre che degli strumenti per imporre la propria egemonia), liberi di crescere e ottenere sempre più potere economico”.
In questo contesto, tuttavia, gli analisti vedono opportunità. Come muoversi per investire comunque nel settore con il supporto di un consulente finanziario?

I casi eclatanti anti-tech


Per capire come investire dobbiamo tenere in considerazione il contesto. Che a Pechino ci sia alta tensione su queste aziende emerge da numerosi casi. Per esempio quello di Didi, app cinese per prenotare un'auto con conducente per brevi tratte, che nel luglio 2021 si è quotata a Wall Street raggiungendo un valore di 70 miliardi di dollari. Dopo lo sbarco sulla Borsa americana, la società avrebbe potuto ottenere altri finanziamenti, ma il governo cinese ha bloccato l'operazione per timore che l'azienda e i dati dei suoi utenti potessero finire in mano americana, determinando così una perdita miliardaria per l'azienda e per gli investitori e scoraggiando altre società dal quotarsi negli Stati Uniti.
Come non citare, poi, la forte reazione contro Alibaba quando il governo ha bloccato la quotazione a Shanghai e a Hong Kong della sua divisione dedicata ai pagamenti digitali. La società è stata poi anche multata per quasi 3 miliardi di dollari per questioni di Antitrust. A WeChat e ByteDance sono invece (per il momento) stati lanciati solo degli avvertimenti.
“Ci sembra evidente – aggiunge Moneyfarm - come la recente spinta del governo cinese rientri nell'obiettivo di rafforzare il potere politico nei confronti delle società quotate di maggiori dimensioni. Il messaggio è che a guidare il Paese è il partito comunista, mentre il capitalismo è solo un mezzo per raggiungere gli obiettivi della nazione. Da un punto di vista finanziario, questo posizionamento indebolisce le realtà tech, causando un calo nelle performance aziendali”.

Le opportunità nell'ombra


Una situazione che indurrebbe a non investire. E invece i prezzi bassi del momento sono visti come “un'opportunità su cui puntare a lungo termine quando le valutazioni e le performance dovrebbero normalizzarsi” commenta Bhuvnesh Singh, gestore azionario Asia di Comgest citando il principale assicuratore cinese che si trova con una valutazione al di sotto del book value e la società di e-commerce cinese dominante che è scambiata a multipli bassi a due cifre. “Ci aspettiamo che queste opportunità portino a rendimenti significativi dal livello attuale, nonostante la volatilità a breve termine. L'andamento degli utili potrebbe anche cambiare con la ritardata riapertura dell'economia cinese e una politica monetaria e fiscale relativamente più accomodante. Inoltre, le recenti dichiarazioni dei governi suggeriscono che anche le pressioni normative potrebbero diminuire in futuro”.

I titoli opportunità


Società come Alibaba, Tencent e Autohome hanno subìto l'effetto dei cambiamenti normativi e del rallentamento dell'economia, “anche se riteniamo che i loro vantaggi competitivi rimangano solidi. Il provider cinese di piattaforme tecnologiche per lo sviluppo di farmaci biologici Wuxi Biologics è uno dei principali attori globali nella ricerca e, soprattutto, nella produzione in campo biologico. Tra i suoi clienti figurano le principali case farmaceutiche mondiali, il che sottolinea la forza del suo modello di business, ma mette anche potenzialmente Wuxi sotto i riflettori delle tensioni geopolitiche. A livello operativo, l'attività è molto stimolante, così come le valutazioni in questo periodo di stress” spiega Comgest.
Sempre in Asia, le nostre posizioni a Taiwan continuano a registrare una performance costante. Gli investimenti in società tecnologiche leader come TSMC o Delta Electronics hanno ottenuto buoni risultati. Anche se la Corea è stata un po' più sfidante, il mercato continua ad avere prezzi ragionevoli e rimaniamo soddisfatti dei guadagni delle nostre società.

L'Asean Tech


E se volessimo andare oltre i confini cinesi? Per Comgest, all'interno dell'ASEAN, troviamo una serie di opportunità interessanti in Vietnam, un paese che sta andando molto bene economicamente e ciò si riflette nelle tendenze degli utili delle nostre società. Anche l'India continua a performare bene, anche se la recente forza dei prezzi delle materie prime potrebbe avere un impatto negativo sull'ambiente macro, le nostre società
sono più idiosincratiche e quindi i loro utili continuano a rimanere robusti”.

Con il servizio Chiedi agli esperti di We Wealth puoi contattare gratuitamente un professionista che ti potrà guidare nella scelta dei migliori investimenti e nella gestione del tuo patrimonio. Fai una domanda a uno dei 300 esperti disponibili su We Wealth.
We Wealth è il primo marketplace del wealth management, la piattaforma leader in Italia dove gli investitori incontrano i professionisti della consulenza patrimoniale.

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti