I paperoni scappano dall'Italia: -4% in cinque anni

Tempo di lettura: 2'
I ricchi scappano dall'Italia e dal Regno Unito. Sono questi i due paesi europei da cui vanno via i paperoni. Il nostro paese ha registrato negli ultimi cinque anni una flessione del 4% e gli inglesi dell'8%

L'Arabia Saudita che ha registrato il maggior incremento di Hnwi. Si parla infatti di un + 227%

Altra grande protagonista è la Cina (+176%), seguita dall'Australia (+57%)

I paperoni scappano dall'Italia. Dal 2015 al 2020 il Bel paese ha perso il 4% degli Hnwi arrivando a contarne solo 10.441. A far compagnia al nostro Paese ci pensa il Regno Unito che ha visto una flessione dell'8% (16.370), il Messico -4% e il Brasile -9% (5.140). Tutti gli altri paesi hanno registrato un incremento nel numero di paperoni.
A dirlo è l'ultima analisi redatta da VisualCapitalist, che mostra come è l'Arabia Saudita il paese che ha registrato il maggior incremento di Hnwi. Si parla infatti di un + 227%, che ha fatto arrivare la popolazione di ricchi a 7.020. Altra grande protagonista è la Cina (+176%), seguita dall'Australia (+57%) e da Hong Kong (+48%). Dati positivi si sono registrati anche a Singapore (+37%), Giappone (+36%), Corea del Sud (+16%), India (+27%), Russia (+19%), Usa (+16%) e Canada (+27%). Se poi ci si sposta sull'Europa si nota come solo l'Italia e la Gran Bretagna hanno registrato segni negativi. Per il resto la Germania (+43%), la Francia (+22%), la Svizzera (+12%), la Svezia (+27%) e la Spagna (+9%) sono in crescita.

A livello globale si può dunque notare che nonostante la pandemia la popolazione degli Hnwi è aumentata, in media, del 2,4% raggiungendo i 51.653 individui.



E se dunque abbiamo visto come l'Arabia Saudita è il paese che ha registrato l'aumento maggiore, gli Usa restano la giurisdizione con il numero più alto di paperoni. E infatti la patria di Joe Biden ha in pancia ben 180.060 Hnwi, seguiti dalla Cina con 70.426, e dalla Germania (28.398). Seguono a ruota il Regno Unito con 16.370 individui ricchi, la Francia con 15.503 e l'Italia con 10.441 paperoni. Al 19° posto troviamo il Messico con 3.287 Hnwi e al 20° l'Australia (3.124). E dunque con poco più di 180.000 persone ad alto reddito, gli Usa continuano a dominare la classifica. Il suo tasso di crescita quinquennale del 16% è tuttavia niente se confrontato con quello cinese del 137%. Resta da capire se la Cina riuscirà a superare gli Usa nella classifica nei prossimi anni.

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti