Europa e Usa, la crescita inaspettata secondo Bli

Teresa Scarale
Teresa Scarale
13.5.2019
Tempo di lettura: 3'
Guy Wagner, Chief Investment Officer di Bli - Banque de Luxembourg Investments, riflette sui tassi di crescita di Usa ed Europa, inaspettatamente positivi rispetto all'ultimo trimestre del 2018

Nel primo trimestre 2019 gli Stati Uniti sono cresciuti del 3,2% e il Vecchio Continente dello 0,4%

L'indice Msci All Country World Index ha registrato un guadagno netto in euro del 3,6% ad aprile

Rispetto all'ultimo trimestre del 2018, nel primo trimestre 2019 gli Stati Uniti sono cresciuti del 3,2%. Il Vecchio Continente, dello 0,4%. Entrambi i dati hanno superato le aspettative di crescita per Europa e Usa degli analisti. Secondo Guy Wagner, Chief Investment Officer di Bli - Banque de Luxembourg Investments, i motivi sono diversi per entrambe le aree. La crescita di Usa ed Europa La felice sorpresa per gli Stati Uniti è dovuta all'aumento della spesa pubblica, all'aumento delle scorte e alla diminuzione delle importazioni. La spesa per i consumi i privati e gli investimenti aziendale invece vi hanno contribuito molto poco. Per quanto rigua...
caporedattore

Caro lettore,
per continuare ad informarti con i nostri contenuti esclusivi accedi o registrati GRATUITAMENTE!

Solo così potrai:

  • Continuare ad informarti grazie ai nostri contenuti come articoli, guide e white papers, podcast, dirette
  • Richiedere di essere contattato da un esperto
  • Fare una domanda sulla gestione del tuo patrimonio ed entrare in contatto con i migliori e esperti del settore GRATUITAMENTE
  • E tanto altro ancora

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti