Cottarelli e i tassi bassi: perché le banche si tengono i soldi

Teresa Scarale
Teresa Scarale
27.11.2019
Tempo di lettura: 10'
Carlo Cottarelli scruta il mare di liquidità attuale e i tassi bassissimi, svelando il mistero della macroeconomia contemporanea: la mancata inflazione. Com'è possibile un tale fenomeno, a dispetto di ogni teoria? Cos...

Quella che è in atto da diversi anni è una accidental financial repression, il risultato di politiche monetarie molto espansive e di una regolamentazione bancaria molto restrittiva

Non era mai successo che un'enorme quantità di moneta come quella attuale non innalzasse l'inflazione. Il che è spiegabile col fatto che la liquidità non è arrivata ai mercati, ma è rimasta bloccata nelle banche. Perché?

L'Italia ha beneficiato enormemente dei bassi tassi di interesse. "Ne avrebbe beneficiato di più se avesse ridotto il bilancio dello Stato, la spesa per gli interessi e 'tutto il resto'. [...] Noi non siamo resilienti al prossimo, imprevedibile shock"

Quello che stiamo vivendo oggi è un tempo di repressione finanziaria accidentale, nel solco di quella che molti economisti chiamano stagnazione secolare. Parole che messe nella stessa frase suonano severe. Di questi fenomeni e dei bassi tassi d'interesse ha parlato l'economista Carlo Cottarelli nella serata milanese di Bny Mellon, con la moderazione di Debora Rosciani. Erano inoltre presenti Stefania Paolo, country head Italy Bny Mellon Investment Management, Shamik Dhar, chief economist, Bny Mellon Investment Management, Andy Warwick portfolio manager Newton Investment Management e George Saffaye, global investment strategist Mellon.Carlo Cottarell...
caporedattore

Caro lettore,
per continuare ad informarti con i nostri contenuti esclusivi accedi o registrati GRATUITAMENTE!

Solo così potrai:

  • Continuare ad informarti grazie ai nostri contenuti come articoli, guide e white papers, podcast, dirette
  • Richiedere di essere contattato da un esperto
  • Fare una domanda sulla gestione del tuo patrimonio ed entrare in contatto con i migliori e esperti del settore GRATUITAMENTE
  • E tanto altro ancora

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti