Chi sono i ricchi con oltre 100 miliardi: Ambani e gli altri

Teresa Scarale
Teresa Scarale
6.9.2021
Tempo di lettura: 3'
Grazie al green, il magnate indiano delle telecomunicazioni e del petrolio è a un passo dall'unirsi al ristretto gruppo mondiale dei ricchi con un patrimonio superiore ai 100 miliardi di dollari. E in Italia?
È già l'uomo più ricco dell'Asia (e non è cinese). Con i suoi 92,6 miliardi di dollari, l'indiano Mukesh Ambani tallona in classifica Françoise Bettencourt Meyers (L'Oréal) e il suo patrimonio da 92,9 miliardi che la rende la donna più ricca del mondo. In base al Bloomberg Billionaire Index, entrambi stanno per raggiungere l'esclusivo club di quelle persone – al momento sono dieci – che possono vantare una ricchezza personale almeno pari a 100 miliardi di dollari.
Mukesh Ambani deve la propria fortuna alle sue Reliance Industries, gruppo di imprese attive in molti settori strategici, dalla tecnologia all'energia. Reliance è l'attore principale nell'ambito delle telecomunicazioni in India, non lasciando indifferente un cacciatore di affari come mr. Zuckerberg e Facebook, che vi ha investito. Sul versante petrolifero, Saudi Aramco sta per acquisire nella raffineria di Ambani una partecipazione da 25 miliardi di dollari. Tuttavia non è nei combustibili fossili che il magante vede il futuro, nonostante la Tigre sia il terzo importatore globale di petrolio. Con una mossa apprezzatissima dal mercato (le azioni di Reliance sono balzate del 4,1% a Mumbai venerdì 3/9), l'imprenditore ha annunciato di voler investire nell'energia pulita 10 miliardi di dollari. Obiettivo questo che lo allinea al primo ministro indiano Narendra Modi, intenzionato a combattere il cambiamento climatico.
Ma chi sono* gli ultra high net worth che fanno parte del ristretto gruppo “da almeno cento miliardi”? Al numero uno, il signor Amazon Jeff Bezos, con la sua fortuna da 200 miliardi di dollari e passa (sì, per il momento c'è solo lui nel club degli “almeno 200”). Dopo di Bezos, in un eterno inseguimento, c'è l'ex enfant prodige Elon Musk (198,9 miliardi). In terza posizione con 163,6 miliardi di dollari, l'uomo più ricco d'Europa, Bernard Arnault (Louis Vuitton Moet-Hennessy), ultra attivo nel campo delle acquisizioni nel mondo del lusso (l'ultima riguarda il nostro Etro). Il fondatore di Microsoft Bill Gates (153,6 miliardi) e Mark “Facebook” Zuckerberg (139,8) sono scivolati in quarta e quinta posizione. Seguono i fondatori di Google Larry Page (128,1) e Sergey Brin (123,6). A chiudere la top ten, l'ex ceo di Microsoft Steve Ballmer (107,6), Larry Ellison di Oracle Corporation (103,8) e l'imperituro Warren Buffet.

Sta per entrare a far parte degli uomini con almeno 100 miliardi di dollari di patrimonio personale Mukesh Ambani
Sta per entrare a far dei ricchi che possiedono un patrimonio personale di almeno 100 miliardi di dollari, Mukesh Ambani

E in Italia? La ricchezza dei singoli nostri connazionali uhnwi non sfiora nemmeno lontanamente le tre cifre dei miliardi. L'italiano più ricco è Giovanni Ferrero, saldo al numero uno con 35,1 miliardi di dollari. Il suo patrimonio è in salita, ma non la sua posizione in classifica mondiale (40esimo). Lo segue Leonardo del Vecchio con 25,8 miliardi. Anche per il patron di Luxottica la ricchezza personale è in salita, mentre stabile è il piazzamento internazionale (62esima posizione). Segno che la partita dei più ricchi in assoluto si gioca soprattutto al vertice.

*dati aggiornati al 6 settembre 2021.
Caporedattore della sezione Pleasure Asset di We Wealth. Giornalista professionista, garganica, è laureata in Discipline economiche e sociali presso l’Università Bocconi di Milano. Scrive di finanza, economia e mercati dell’arte. È in We Wealth dalla sua fondazione

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti