Accordi commerciali Ue - Uk, si va verso hard Brexit

Teresa Scarale
Teresa Scarale
7.9.2020
Tempo di lettura: 3'
La crisi pandemica non ha lenito i fuochi dei (dis)accordi commerciali post Brexit fra Ue e Uk. Boris Johnson pretende che un accordo di suo gradimento venga trovato entro un mese, ma gli analisti adesso scommettono s...

Cresce la prospettiva che il Regno Unito entri nel 2021 senza un accordo commerciale con l'Ue. Questo "pone rischi al ribasso per la sterlina nel mese a venire", dicono gli analisti

Lo scenario di base è quello di un'uscita hard ma non disordinata. "Questa possibilità, con pochi o nessun passaggio intermedio per gestire l'aggiustamento in commercio di merci e servizi finanziari, potrebbe riportare l'economia del Regno Unito in recessione all'inizio del 2021"

Mancano ormai quasi tre mesi (31/12/2020) alla fine del periodo di transizione post Brexit e le due parti in causa non hanno trovato alcun terreno comune su cui costruire un accordo. L'8 settembre 2020 inizierà a Londra l'ottavo round di colloqui fra i negoziatori Ue e Uk. Il premier britannico Boris Johnson minaccia di abbandonare il tavolo dei negoziati commerciali se non verrà raggiunto un accordo sul commercio entro il 15 ottobre. "Stiamo entrando nella fase finale dei nostri negoziati con l'Unione Europea. L'Ue è stata molto chiara sul calendario e lo sono anche io. […] Se non riusciremo a essere d'accordo per tale data [il 15/10/2020, ndr], a...

Caro lettore,
per continuare ad informarti con i nostri contenuti esclusivi accedi o registrati GRATUITAMENTE!

Solo così potrai:

  • Continuare ad informarti grazie ai nostri contenuti come articoli, guide e white papers, podcast, dirette
  • Richiedere di essere contattato da un esperto
  • Fare una domanda sulla gestione del tuo patrimonio ed entrare in contatto con i migliori e esperti del settore GRATUITAMENTE
  • E tanto altro ancora

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti