Le PMI del Sud tornano a crescere

Livia Caivano
Livia Caivano
5.4.2018
Tempo di lettura: 3'
Secondo un rapporto di Confindustria in collaborazione con Cerved, le PMI del Sud Italia hanno ricominciato nel 2016 a crescere e a investire. C'è un grande potenziale ma è necessario agevolare l'accesso ai finanziamenti

La ripresa dell'economia italiana non è vera crescita senza la ripresa del Meridione

Nel 4 rapporto PMI Mezzogiorno arrivano primi segnali di crescita anche al Sud

Crescono i fatturati, gli investimenti e il numero delle PMI oltre la media nazionale

Per mantenere il trend positivo è necessario agevolare l'accesso a finanziamenti e fondi europei

Segnali positivi di risveglio dell'economia meridionale giungono dalla 4° edizione del rapporto PMI Mezzogiorno. Lo studio, a cura di Confindustria e Cerved con la collaborazione di SRM (Studi e Ricerche per il Mezzogiorno), indica una ripresa degli investimenti al Sud.   Le PMI del Sud crescono a ritmi superiori rispetto alla media italiana Il rapporto analizza un campione di circa 26mila PMI con fatturato di oltre 130miliardi di euro e un valore aggiunto di quasi 30 miliardi di euro, pari quasi al 10% del PIL dell'intero meridione. Un tessuto imprenditoriale che pare tornato a crescere dopo la severa flessione del periodo 2007-2014 (un arco ...

Caro lettore,
per continuare ad informarti con i nostri contenuti esclusivi accedi o registrati GRATUITAMENTE!

Solo così potrai:

  • Continuare ad informarti grazie ai nostri contenuti come articoli, guide e white papers, podcast, dirette
  • Richiedere di essere contattato da un esperto
  • Fare una domanda sulla gestione del tuo patrimonio ed entrare in contatto con i migliori e esperti del settore GRATUITAMENTE
  • E tanto altro ancora

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti