Crédit Agricole, al via le prime obbligazioni green

Francesca Conti
Francesca Conti
17.10.2018
Tempo di lettura: 5'
Crédit Agricole Corporate and Investment Bank lancia la sua prima soluzione di investimento green per i clienti del Gruppo Crédit Agricole in Italia. Le imprese e i progetti che si qualificano per il portafoglio green si dedicano esclusivamente alla transizione verso un'economia più rispettosa dell'ambiente

Le obbligazioni emesse da Crédit Agricole Cib sono denominati in dollari e hanno scadenza a 7 anni

I Green Notes saranno disponibili fino al 26 ottobre per i clienti della rete del gruppo Crédit Agricole in Italia

Crédit Agricole Corporate and Investment Bank è la banca di finanziamento e di investimento del gruppo Crédit Agricole

Crédit Agricole Corporate and Investment Bank punta sul green. La società lancia le Climate Action Green Notes, la sua prima soluzione green per i clienti del gruppo Crédit Agricole in Italia. Questa iniziativa, sottolinea la società, rientra nell'impegno a lungo termine del gruppo Crédit Agricole per lo sviluppo sostenibile e l'attenzione alle questioni ambientali, sociali e di governance.

I fondi raccolti da Crédit Agricole Cib tramite l'emissione dei Green Notes sono utilizzati a sostegno del portafoglio finanziamenti green di Crédit Agricole Cib, che comprende finanziamenti alle imprese e ai progetti che dimostrano elevate prestazioni in termini ambientali, sociali e di governance (Environmental, Social and Governance - Esg). Le imprese e i progetti che si qualificano per il portafoglio green si dedicano esclusivamente alla transizione verso un'economia più rispettosa dell'ambiente e rappresentano un modello esemplare in termini di prestazioni nel loro campo. I settori che possono essere ammessi a questa iniziativa sono quelli delle energie rinnovabili, dell'efficienza energetica, acqua e gestione rifiuti, trasporto pubblico e altri.

I prodotti


Le obbligazioni sono indicizzate all'andamento dell'Msci Europe Green Select Index 50 5% decrement. Questo, infatti, è un indice green creato da Msci e dato in licenza a Crédit Agricole Cib. L'indice consiste delle 50 maggiori società europee, selezionate da Msci attraverso un rigoroso processo di valutazione, i cui prodotti e servizi danno il maggiore contributo al rispetto dell'ambiente. I temi chiave sono: energie alternative, uso sostenibile dell'acqua, edifici green, prevenzione dell'inquinamento e efficienza energetica.

Le obbligazioni emesse da Crédit Agricole Cib sono denominate in dollari e hanno scadenza a 7 anni. I bond hanno cedole annuali pari al 2,70% per i primi 6 anni e, alla scadenza, oltre al capitale investito, pagano una cedola variabile legata all'andamento dell'indice Msci Europe Green Select 50 5% Decrement, calcolata a partire dalla data di emissione.

I Climate Action Green Notes saranno disponibili fino al 26 ottobre esclusivamente per i clienti della rete del gruppo Crédit Agricole in Italia (Ca Cariparma, Ca FriulAdria, Ca Carispezia, Ca Indosuez Wealth (Europe) Italy Branch e Banca Leonardo). Sarà fatta richiesta di ammissione alla negoziazione sulla piattaforma elettronica gestita da EuroTlx.

La società


Crédit Agricole Corporate and Investment Bank è la banca di finanziamento e di investimento del gruppo Crédit Agricole, il tredicesimo gruppo bancario al mondo per Tier One Capital (The Banker, luglio 2018). La banca offre ai suoi clienti una vasta gamma di prodotti e servizi, strutturati su sei divisioni principali: Client Coverage & International Network; Global Investment Banking; Structured Finance; Global Markets; Debt Optimisation & Distribution; International Trade & Transaction Banking. La banca sostiene i suoi clienti sui grandi mercati internazionali attraverso una rete presente nei principali Paesi di Europa, America, Asia Pacifica e Medio Oriente.

Il Crédit Agricole è invece presente in Italia, suo secondo mercato domestico, con oltre 15mila collaboratori e più di 4 milioni di clienti per 67 miliardi di finanziamento all'economia. La stretta collaborazione tra le società presenti nel retail banking, credito al consumo, corporate e investment banking, asset management e comparto assicurativo garantisce al Crédit Agricole di operare nella penisola con un'offerta ampia e integrata, a beneficio di tutti gli attori economici. Il gruppo bancario Crédit Agricole Italia è presente sul territorio nazionale con oltre 1.100 punti vendita in 11 regioni ed è settimo player bancario per masse amministrate con più di 10.000 dipendenti e oltre 2 milioni di clienti.

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti