Con Helvetia nasce la bancassurance arte

Teresa Scarale
Teresa Scarale
16.11.2018
Tempo di lettura: 3'
La compagnia svizzera è battistrada nell'ambito della bancassurance arte, ossia nelle polizze di copertura delle opere d'arte vendute allo sportello. Un'evoluzione che parte dalle polizze vita, polizze danni e di prot...

Nata per le polizze vita, e successivamente estesa anche alle polizze danni e di protezione, la bancassurance sta ora allargando il suo perimetro

Banca di Piacenza e Helvetia hanno presentato un conto cui è abbinata la polizza "Artas art", la quale copre il rischio di furto e danneggiamento di tali opere

"Artas home" invece è il prodotto dedicato a dimore storiche e case di pregio, mentre "Artas veicoli storici" è rivolto ai possessori moto ed auto d'epoca

L'intervista Il fenomeno delle polizze vendute allo sportello si arricchisce di un nuovo capitolo, quello delle assicurazioni sulle opere d'arte. Nata per le polizze vita e successivamente estesa anche alle polizze danni e di protezione la bancassurance sta ora allargando il suo perimetro anche in un terreno finora inesplorato particolarmente adatto alle esigenze della clientela private, quella della tutela degli oggetti d'arte. Tralasciando la questione dei furti, basti pensare a manutenzione, restauro, eventuale trasporto, danneggiamenti ed eventuali perdite di valore nel tempo. A svolgere il ruolo di battistrada è stata compagnia assicurativa He...
caporedattore

Caro lettore,
per continuare ad informarti con i nostri contenuti esclusivi accedi o registrati GRATUITAMENTE!

Solo così potrai:

  • Continuare ad informarti grazie ai nostri contenuti come articoli, guide e white papers, podcast, dirette
  • Richiedere di essere contattato da un esperto
  • Fare una domanda sulla gestione del tuo patrimonio ed entrare in contatto con i migliori e esperti del settore GRATUITAMENTE
  • E tanto altro ancora

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti