Assicurazioni: crescita del 3,5% entro il 2025

Tempo di lettura: 2'
Il settore assicurativo globale crescerà ad un tasso del 3,5% arrivando a 7,5 mila miliardi di dollari entro il 2025

Gli assicuratori tradizionali potrebbero perdere altri 140 miliardi di dollari, che andrebbero agli assicuratori che sono più orientati verso il mondo digitale

Nel tentativo di stare al passo con il cambiamento digitale, agenti e broker assicurativi stanno investendo sempre più nelle tecnologie digitali

Il settore assicurativo globale crescerà ad un tasso del 3,5% arrivando a 7,5 mila miliardi di dollari entro il 2025. Secondo i dati analizzati e pubblicati da ComprarAcciones, realtà che fornisce anche guide educative sul mondo della finanza, il settore assicurativo nel suo complesso è stato valutato a 6,1 mila miliardi di dollari all'inizio del 2020. Viste le previsioni la crescita che ci sarà nei prossimi anni è davvero notevole. La ricerca sottolinea come nell'ultimo anno ci sia stato un aumento della domande dei prodotti e servizi sanitari digitali convergenti, come quelli benessere. E questo ha reso il dato totale molto più significativo rispetto agli anni passati.
Inoltre, vale la pena notare che a causa della continua accelerazione dei canali digitali, alcuni premi tradizionali potrebbero non essere rinnovati. E questo potrebbe cambiare completamente il panorama delle entrate future per gli assicuratori. Secondo un'analisi di Accenture, è probabile che circa 140 miliardi di dollari di entrate insurance correnti saranno trasferiti a prodotti tecnologici assicurativi. Il cambiamento interesserà principalmente l'assicurazione della casa intelligente e dei veicoli connessi, innescando il passaggio a modelli basati sul comportamento. Questo aspetto è molto importante perché gli assicuratori tradizionali potrebbero perdere altri 140 miliardi di dollari, che andrebbero agli assicuratori che sono più orientati verso il mondo digitale. Ciò si verificherà man mano che sempre più consumatori acquisteranno assicurazioni da piattaforme di terze parti e canali digitali. Nel complesso, stando ai dati della ricerca, il settore dovrebbe essere resiliente e continuare a crescere. Ma per trarre vantaggio da questa crescita, gli assicuratori dovranno reinventare le operazioni aziendali e trovare modi per trarre vantaggio dal passaggio al digitale.“Coloro che optano rapidamente per offerte guidate dalla tecnologia probabilmente prenderanno il comando. Quelli che non rischiano di perdere terreno su nuovi concorrenti e concorrenti digitali”, spiega il report. Gli assicuratori devono infatti tenere conto della crescita dell'innovazione nel settore insurtech quando migliorano i loro modelli di business. Secondo Digital Insurance, il settore insurtech ha avuto Ipo per un valore di 33 miliardi di dollari e quasi 250 round di investimenti privati ​​nel 2020. Ma non solo perché stando ai dati di Grand View Research, si prevede che crescerà a un Carg sbalorditivo del 48,8%. La ricerca sottolinea inoltre che nel tentativo di stare al passo con il cambiamento digitale, agenti e broker assicurativi stanno investendo sempre più nelle tecnologie digitali. Questi investimenti consentono loro di offrire servizi online e quindi aumentare le vendite e aumentare i margini.

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti