2020: crescono i prezzi assicurativi globali

Tempo di lettura: 2'
La pandemia ha avuto come effetto il far aumentare i prezzi dei premi assicurativi globali. Si è realizzato un +22% solo nel quarto trimestre del 2020

La crescita dei prezzi è il più sostanzioso, da quando la società, Marsh, ha dato il via al suo indice assicurativo

Sebbene l'indice globale sia aumentato del 22%, questo mostra anche che la crescita dei prezzi potrebbero iniziare a stabilizzarsi per alcune linee di assicurazione in determinate aree geografiche

Salgono i prezzi dei premi assicurativi globali. Un aumento del 22% nel quarto trimestre del 2020, che rappresenta la più grande salita da quanto Marsh ha lanciato l'indice nel 2012. E dunque con il loro ultimo report: “Global insurance market index” si evidenzia come le tariffe assicurative globali sono cresciute nel 2020 causa la pandemia e le ripercussioni sanitarie ed economiche.
Aumento guidato da una crescita di prezzi sia nel settore property &casualty che financia & professional.

Sebbene l'indice globale sia aumentato del 22%, questo mostra anche che la crescita dei prezzi potrebbero iniziare a stabilizzarsi per alcune linee di assicurazione in determinate aree geografiche. Ad esempio, i prezzi delle polizze D&O (property insurance and directors and officers) negli Stati Uniti mostrano segni di moderazione degli aumenti. Tendenze simili possono essere osservate anche in nel ramo property e casuality  in Europa continentale, in America Latina e Caraibi (Lac). Il report sottolinea anche come le polizze D&O relative alle società pubbliche hanno continuato a registrare forti aumenti in mercati come il Regno Unito e l'Australia. Non si può dire che per questo genere di polizze ci sia una tendenza consolidata, anche perché in alcune aree i prezzi si stanno placando, mentre in altri si registrano ancora aumenti del 25 e del 50%.

Nelle assicurazioni financial and professional lines, il prezzo dei premi è aumentato del 22%. Gli aumenti dei prezzi per le polizze D&O vanno dal 25% al 40% nei paesi più grandi della regione (Germania, Francia e Italia) mentre le istituzioni finanziarie e le assicurazioni Rc professionali hanno visto aumenti tra il 10% e il 25%.

Il report sottolinea anche come i prezzi delle assicurazioni immobiliari globali sono aumentati in media del 20%, leggermente in calo rispetto all'aumento del 21% registrato nel terzo trimestre. Tuttavia, le linee finanziarie e professionali globali sono aumentate in media del 47%, rispetto a un aumento del 40% nel trimestre precedente. Il prezzo legato al casualty è cresciuto in media del 7%, rispetto a un aumento del 6% nel trimestre precedente.



I prezzi compositi nel quarto trimestre sono invece lievitati in tutte le regioni geografiche per il nono trimestre consecutivo. Tutte le regioni, ad eccezione dell'America Latina (9%), hanno riportato aumenti di prezzo a due cifre, guidati da Regno Unito (44%), Pacifico (35%) e Stati Uniti (17%). Il tasso di aumento nel quarto trimestre è diminuito o è rimasto invariato in tutte le regioni al di fuori del Regno Unito e del Pacifico.

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti