Assicurazione? Agli italiani piace integrata

Lorenzo Magnani
Lorenzo Magnani
28.7.2021
Tempo di lettura: 3'
L'assicurazione deve essere integrata e personalizzata: sempre più italiani ne sono convinti. Per i clienti delle banche è una questione di convenienza

Una nuova ricerca di Cover Genius ha rivelato che i consumatori italiani sono i primi in Europa per gradimento di offerte assicurative integrate

“Le banche hanno l'opportunità di servire meglio i propri clienti con offerte integrate, aggiungendo valore agli acquisti con proposte assicurative convenienti e su misura"  ha commentato Daniel Poole di Cover Genius

L'87% degli italiani che hanno scelto un assicuratore o un broker tradizionale negli ultimi 12 mesi vorrebbe ricevere offerte bancarie integrate per il prossimo acquisto

Come reagirebbero i clienti di banche, neo-banche e altre app fintech difronte a offerte assicurative formulate in tempo reale in base ai dati delle proprie transazioni? Bene. Almeno in Italia. In Europa infatti nessuno ama le offerte assicurative integrate come i consumatori italiani. A dirlo è un recente sondaggio condotto da Momentive.ai, società di ricerca di SurveyMonkey, su 529 clienti di banche in Italia, e commissionato da Cover Genius.
In particolare alla domanda "Supponiamo che la tua banca, con il tuo consenso, monitorasse le tue transazioni e formulasse una proposta per l'acquisto di prodotti di protezione basata sulla tua storia di acquisti all'interno della tua app bancaria. Indica quanto saresti interessato a ricevere queste offerte"  l'89% dei clienti di banche digitali, il 94% di clienti di banche tradizionali e il 94% degli utenti di app Fintech hanno risposto "si lo voglio". Quanto al driver principale per cui si vuole questo tipo di offerta, il 47% degli intervistati lo ha individuato nella convenienza.


"Gli ultimi 15 mesi hanno visto un'accelerazione del volume delle attività digitali, insieme a una crescita massiccia delle tarriffe allegate per i prodotti di protezione” ha dichiarato Daniel Poole, Head of Strategic Partnerships EMEA in Cover Genius. “Banche, neo-banche e istituzioni finanziarie hanno l'opportunità di servire meglio i propri clienti con offerte integrate, aggiungendo valore agli acquisti con proposte assicurative convenienti e su misura”.

Il rapporto mostra chiaramente che gli italiani sono i più interessati d'Europa, con oltre il 90% dei clienti di banche che supportano queste nuove forme di assicurazioni bancarie integrate. In confronto, i clienti delle banche in Francia, Spagna, Germania e Regno Unito sono il 20% meno interessati rispetto ai nostri connazionali.




Il sondaggio tra i clienti italiani conferma inoltre anche l'ampio gradimento per offerte bancarie assicurative che riguardano le proprietà, sia per affittuari che per proprietari di case (il 66% degli intervistati è molto interessato a questo tipo di formula), per assicurazioni commerciali dalla ricezione di depositi da un sito di affitti a breve termine (54%), per assicurazioni sulla vita (47%) e per un insieme di garanzie dedicate a oggetti di alto valore, personali e che riguardano l'abitazione (67%).





La ricerca infine rispecchia i sondaggi commissionati da Cover Genius negli Stati Uniti, dove sono stati intervistati 3351 clienti americani e in altri 12 Paesi. In queste survey sono stati esaminati 14 avvenimenti o situazioni di vita quotidiana che portano a decisioni assicurative, come il parto, l'acquisto di un'auto, proprietà, animali domestici o oggetti costosi, il percepire uno stipendio o diventare un locatario o un proprietario. In tutto il mondo, i dati evidenziano una domanda significativa di offerte assicurative pertinenti basate sulle proprie transazioni, soprattutto per chi di recente ha vissuto eventi come un acquisto importante o per chi si è rivolto a un assicuratore tradizionale o alla propria banca per l'acquisto di un'assicurazione negli ultimi 12 mesi.

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti