Operazioni di turnaround per il rilancio delle pmi

Rita Annunziata
19.11.2020
Tempo di lettura: 3'
In che modo gli operatori di turnaround possono traghettare le imprese oltre l'emergenza? Secondo Innocenzo Cipolletta di Aifi, le parole d'ordine sono professionalità ed empatia

Innocenzo Cipolletta di Aifi: “Emerge chiaramente la necessità di una forte professionalità, perché bisogna conoscere sia gli aspetti di carattere finanziario sia quelli di carattere industriale, ma anche possedere una certa empatia”

Secondo il presidente, è necessario dedicare più tempo alla ristrutturazione delle aziende dal punto di vista industriale, piuttosto che concentrarsi sugli aspetti legali

Per gli esperti buona parte della sostenibilità del business di un'azienda dipende dal suo capitale intangibile, dai marchi, dai brevetti e dal capitale umano. Ecco come valorizzarli

“Ci troviamo alla vigilia di una stagione in cui le operazioni di turnaround saranno sempre più necessarie. Siamo intervenuti con il debito, ma il debito va restituito, quindi dovremo affrontare una valanga di ristrutturazioni”. Con queste parole Innocenzo Cipolletta, presidente di Aifi, chiude l'evento M&A e private capital per il rilancio delle imprese, un'occasione per analizzare la portata delle misure dispiegate dal governo negli ultimi mesi e le modalità in cui gli investitori istituzionali possono oggi sostenere il tessuto imprenditoriale tricolore rafforzandone i modelli operativi, commerciali e di governance, oltre alla struttura finanz...

Caro lettore,
per continuare ad informarti con i nostri contenuti esclusivi accedi o registrati GRATUITAMENTE!

Solo così potrai:

  • Continuare ad informarti grazie ai nostri contenuti come articoli, guide e white papers, podcast, dirette
  • Richiedere di essere contattato da un esperto
  • Fare una domanda sulla gestione del tuo patrimonio ed entrare in contatto con i migliori e esperti del settore GRATUITAMENTE
  • E tanto altro ancora

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti