Il manuale del Life Banker: 7 regole di un modello vincente

Gloria Grigolon
Gloria Grigolon
13.4.2021
Tempo di lettura: 5'
Essere rete e fare rete, due aspetti differenti di una stessa medaglia che presume, da un lato, possedere una struttura professionale adeguata; dall'altro, essere mossi dalla voglia di conoscere, comprendere e crescere. Quali caratteristiche deve possedere il "buon" Life Banker?
Essere rete e fare rete. Si sviluppa sotto questa dualità la mission di BNP Paribas BNL Life Banker, la rete di consulenza finanziaria avanzata, con una solida reason why: garantire un modello distintivo, integrato e sinergico all'interno di un Gruppo bancario internazionale tra i maggiori player a livello mondiale, per offrire soluzioni personalizzate e di alta qualità per ogni tipo di clientela, privata e aziende. In tal senso, ogni Life Banker lavora al perseguimento di un fine comune: fornire ai clienti il massimo dell'affidabilità e porsi come interlocutore globale per tutti i suoi progetti, personali e professionali.
Ne abbiamo parlato con Ferdinando Rebecchi, Responsabile Life Banker

1 - Il cliente non è mai solo un risparmiatore


“Per noi, un cliente non è mai solo un risparmiatore: i suoi bisogni vanno oltre la mera gestione del proprio risparmio e coinvolgono la sua persona in modo più ampio. Si parla di famiglia, impresa e, più in generale, di pianificare il loro presente e il loro futuro”.

2 - Il patrimonio acquista valore rispetto alle esigenze


“Il nostro modo di fare consulenza poggia su una idea: occuparci concretamente di tutto ciò che per il cliente ha un valore patrimoniale, oggi e domani, per sé e per tutto il mondo che ruota intorno a lui, avendo attenzione alla salvaguardia di ciò che è per lui più importante, garantendo la continuità nel tempo”.

3 - 360° significa saper rispondere a domande complesse


“Abbiamo compreso quanto sia importante che i nostri professionisti siano più consapevoli della value proposition distintiva di BNL Life Banker. Con un perimetro operativo e un network professionale più ampio di quello tradizionale, che si basa anche sulle sinergie con le società specializzate del gruppo BNP Paribas, siamo in grado di affiancare i nostri clienti trovando nella vera integrazione banca-rete -e nel nostro gruppo internazionale- le soluzioni anche alle domande più complesse”.

4 - Il successo del cliente è il successo del suo banker


“Per la buona riuscita del lavoro, crediamo che il cliente, il Life Banker e BNL-BNP Paribas debbano raggiungere gli stessi obiettivi all'interno di un percorso di successo comune di lungo periodo”.

5 - Life Banker significa esserci, comprendere, crescere


“I Life Banker sono consulenti patrimoniali in grado di comprendere i bisogni dei propri clienti, di interpretarli e tradurli in soluzioni personalizzate, grazie all'ampia offerta di prodotti e servizi offerti dalle varie società del Gruppo BNP Paribas operanti in Italia, dalla sua esperienza a livello internazionale e da un'ampia architettura aperta nel campo degli investimenti supportata da un Advisory Desk dedicato”.

6 - I giovani sono il futuro della consulenza


“Dopo esserci attestati come la rete con la miglior crescita netta di consulenti lo scorso anno, stiamo ora lavorando per rafforzare la nostra capacità di crescita. L'obiettivo di nuovi ingressi per il 2021 porterà, stimiamo, ad un incremento del 30% rispetto al dato di fine 2020. Inoltre, continuiamo ad investire nel “progetto giovani”, selezionando neo laureati ed offrendo loro: formazione per superare l'esame di iscrizione all'albo; sostegno economico per l'avviamento nell'attività e tutoraggio; affiancamento sul campo”.

7 - Per fare rete bisogna credere nella rete


“Cerchiamo chi voglia entrare nel nostro progetto diventando un vero consulente patrimoniale, che divenga ancor più centrale e indispensabile per i propri clienti. Garantiamo un modello distintivo, integrato e sinergico, per offrire soluzioni personalizzate e di alta qualità per ogni tipo di clientela, privata e aziende. Nell'ottica di formare i nostri professionisti, offriamo inoltre un percorso formativo di elevato livello tecnico e commerciale, a partire da un Master in consulenza patrimoniale. E' da queste basi che parte la nostra ricerca, aperta a quei professionisti che mirano ad accrescere il proprio business e ad attestarsi come banker a tutto tondo”.

 

Clicca qui per scoprire la rete Life Banker




Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti