Zurich insurance group ha un nuovo chief risk officer

Tempo di lettura: 2'
Al via la nomina di Peter Giger nel ruolo di chief risk officer di Zurich insurance group. La nomina sarà attiva a partire dal 1° ottobre

Peter Giger è reduce da un periodo di quattro anni all'interno dell'Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari (Finma), dove è stato responsabile della divisione assicurativa e vicedirettore generale

Giger sarà dunque il successore di Alison Martin, che è stato nominato chief executive officer per l'area Europa, Medio Oriente e Africa

Zurich Insurance Group ha un nuovo chief risk officer: Peter Giger. Giger assumerà ufficialmente il nuovo incarico il prossimo 1° ottobre e, contestualmente, entrerà a far parte del Comitato esecutivo del Gruppo. Giger sarà dunque il successore di Alison Martin, che è stato recentemente nominato chief executive officer per l'area Europa, Medio Oriente e Africa (Emea) e per la distribuzione bancaria.

Peter Giger

Giger è reduce da un periodo di 4 anni all'interno dell'Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari (Finma), dove è stato responsabile della divisione assicurativa e vicedirettore generale. Giger ha lasciato Finma nel settembre 2018. Giger ha conseguito un Mba presso l'Università di San Gallo e un dottorato di ricerca in economia aziendale all'Università di Zurigo. Ha iniziato il suo percorso professionale proprio in Zurich, ricoprendo diversi incarichi manageriali tra il 1992 e il 1999, prima di passare a nuove esperienze in Swiss Re.

“Peter Giger ha una leadership riconosciuta nel settore e può contare su una grande esperienza ed eccellenti conoscenze tecniche in materia di finanza, rischio e sottoscrizione - afferma Mario Greco, Ceo del gruppo Zurich- È un vero piacere poter annunciare la nomina di Peter che non è nuovo in Zurich. Ha iniziato la sua carriera nella nostra azienda e con quasi 20 anni di militanza conosce perfettamente il nostro modello di business e il profilo di rischio del Gruppo”.

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti