Vanguard, il re degli etf sbarca a Milano

Lorenzo Magnani
Lorenzo Magnani
15.3.2021
Tempo di lettura: 3'
Vanguard ha annunciato l'apertura di un nuovo ufficio in Italia. La sede, in Corso Italia 13, Milano, sarà guidata da Simone Rosti, country head per l'Italia di Vanguard

Vanguard, società leader nel mondo degli etf, ha annunciato l'apertura della sede in Italia. Simone Rosti sarà il responsabile dello sviluppo della società sul mercato italiana

Il team sarà formato, oltre che da Rosti, da Massimo Corneo, Nicolò Olivieri, Graziana Filieri, Diana Lazzati e Marco Tabanella

"È il momento di dire grazie a tutti gli investitori e ai partner per la fiducia che hanno riposto in noi finora" ha commentato Simone Rosti, country head di Vanguard per l’Italia

Vanguard, una delle più grandi società d'investimenti al mondo con 7200 miliardi di dollari in gestione, è sbarcata in Italia. Lunedì è stata annunciata l'apertura dell'ufficio nel centro della capitale finanziaria italiana. Il nuovo ufficio milanese va ad aggiungersi agli altri uffici europei di Vanguard operativi a Londra (UK), Francoforte (Germania), Zurigo (Svizzera), Dublino (Irlanda), Parigi (Francia) e Amsterdam (Paesi Bassi). L'incarico di presidiare l'attività della società in Italia spetterà a Simone Resti.
L'apertura dell'ufficio di Milano arriva a seguito dei risultati positivi ottenuti da Vanguard dall'ingresso sul mercato italiano, avvenuto a gennaio 2019, con la quotazione su Borsa Italiana dei primi 19 etf targati Vanguard. Negli ultimi due anni, Vanguard ha ottenuto una serie di importanti obiettivi, come la quotazione a fine 2020 di Vanguard LifeStrategy®, la gamma di portafogli di etf multi-asset, e la recente partnership con Banca Widiba, il primo importante accordo siglato in Italia tra una rete di consulenti finanziari e un asset manager focalizzato su etf e fondi indicizzati. A inizio 2021, inoltre, Vanguard è diventata membro di Assogestioni, l'Associazione Italiana delle Società di Gestione del Risparmio.

Ai già presenti Simone Rosti, Diana Lazzati e Marco Tabanella, al team italiano si sono aggiunti anche Massimo Corneo, proveniente da GAM Italia, nel ruolo di senior sales executive, Nicolò Olivieri, proveniente da M&G Investments, nel ruolo di sales executive, e Graziana Filieri, proveniente da Assicurazioni Generali, nel ruolo di office manager e sales assistant.

Simone Rosti, country head di Vanguard per l'Italia, commenta: "Siamo stati piacevolmente colpiti dalla positiva accoglienza che abbiamo ricevuto dagli investitori italiani e in questi due anni abbiamo fatto molta strada. Il viaggio che abbiamo intrapreso in Italia per sostenere tutti gli investitori e aiutarli a raggiungere le migliori possibilità di successo nell'ambito degli investimenti finanziari è però ancora agli inizi. È il momento di dire grazie a tutti gli investitori e ai partner per la fiducia che hanno riposto in noi finora".

Rosti, è entrato in Vanguard a giugno del 2018. Precedentemente ha ricoperto il ruolo di prima di head of etf Italy e poi di head of passive & etf sales per l'Europa in Ubs. Prima di approdare nell'istituto elvetico Rosti ha lavorato per iShares/BlackRock in qualità di senior sales per il mercato italiano e come head of marketing dal 2007 al 2012 (con sede a Londra dal 2007 al 2010). Precedentemente, a partire dal 2002, aveva lavorato nel settore del risparmio gestito in Italia. Rosti ha conseguito la laurea nel 2001 presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e un Master in Economia e Relazioni Internazionali nel 2002.

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti