Stefano Lenti lascia IWBank e entra in Banca Generali

Tempo di lettura: 2'
Lenti lascia il gruppo Ubi per approdare in Banca Generali come responsabile dell'Area consulenti finanziari. Risponderà direttamente al vice direttore generale Marco Bernardi e avrà il compito di coordinare i duemila private banker

Lenti è stato alla guida di circa 700 consulenti e wealth manager per oltre 10 miliardi di masse

Dal 2015 è membro del Consiglio di Gestione Assoreti

Banca Generali si assicura un top manager da Iw Bank. a giugno Stefano Lenti lascia il gruppo Ubi per approdare in Banca Generali come responsabile dell'Area consulenti finanziari. Nel suo nuovo incarico, Lenti risponderà direttamente al vice direttore generale Marco Bernardi e avrà il compito di coordinare i duemila banker della Banca Private del Leone.
Stefano Lenti vanta un'esperienza di 30 anni nel mondo della consulenza finanziaria e del wealth management, e negli ultimi 20 è stato responsabile di rete. Ha iniziato la sua carriera nei primi anni '90 in Saifond Sim (diventata poi Banca Sai); è poi passato a Interbancaria (Gruppo BNL) dove è rimasto per tre anni. Nel 1999 entra come matricola numero1 in Bpb Sim per occuparsi della creazione e sviluppo della Rete di 400 promotori finanziari. Gestisce poi due complesse fusioni: nel 2008 con la rete di Banca Lombarda Private Investment, da cui è nata Ubi Banca Private Investment, e nel 2015 con IWBank da cui è nata l'attuale IWBank Private Investments. Proprio per IWBank è stato responsabile di 700 tra consulenti finanziari e wealth Manager dalle masse in gestione di circa 10 miliardi. Dal 2015 è membro del Consiglio di Gestione Assoreti.

LE INTERVISTE DI WE WEALTH A STEFANO LENTI


Tra continuità e cambiamento, driver di crescita e sostenibilità del settore

Consulenza finanziaria, una professione in continua evoluzione

La digital transformation della consulenza finanziaria

 

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti