Karin van Baardwijk, nuovo amministratore delegato di Robeco

Tempo di lettura: 3'
Robeco ha un nuovo amministratore delegato. Karin van Baardwijk guiderà la società di gestione del risparmio fino al 2025. Succede a Gabriel Van Hassel

Robeco ha annunciato la nomina di Karin van Baardwijk a chief executive officer (ceo) a partire dal 1° gennaio 2022

"È un onore essere nominata CEO di Robeco. Sono molto entusiasta di guidare Robeco e orgogliosa di andare ad arricchire la sua antica storia lunga 90 anni al servizio dei clienti" le parole di van Baardwijk

"Sono molto grato per la mia permanenza in Robeco e per aver avuto l'opportunità di guidare un'organizzazione così incredibilmente qualificata e ricca di persone brillanti e di talento" ha affermato invece Gilbert Van Hassel

Robeco, società di asset management leader a livello internazionale con masse in gestione per 200 miliardi di euro (al 30 giugno), ha annunciato la nomina di Karin van Baardwijk a nuovo chief executive officer a partire dal 1° gennaio 2022. Karin van Baardwijk, attualmente vice ceo e coo di Robeco, succederà a Gilbert Van Hassel che è stato ceo di Robeco dal settembre 2016. Van Hassel resterà in carica come ceo fino al 31 dicembre 2021 per garantire un agevole passaggio di consegne, dopodiché si trasferirà nuovamente negli Stati Uniti dove assumerà un ruolo di alto livello presso ORIX Group con sede a New York.
Van Baardwijk è entrata in Robeco nel 2006 e ha ricoperto varie posizioni che vanno da responsabile della gestione dei rischi operativi a chief information officer. Facendo parte del comitato esecutivo di Robeco dal 2015, van Baardwijk ha svolto un ruolo importante nello sviluppo e nell'implementazione della strategia aziendale di Robeco per il periodo 2021-2025 ed è stata responsabile della guida di diverse transizioni di successo.

Karin van Baardwijk: "È un onore essere nominata ceo di Robeco. Sono molto entusiasta di guidare Robeco e orgogliosa di andare ad arricchire la sua antica storia lunga 90 anni al servizio dei clienti. La sostenibilità è al centro di tutto ciò che facciamo e che personalmente sostengo. Non vedo l'ora di contribuire ad alimentare l'agenda strategica 2021-2025 di Robeco, di dare impulso al nostro slancio e di accelerare la crescita in tutti i nostri principali punti di forza".

Maarten Slendebroek, presidente del consiglio di sorveglianza di Robeco: "Karin ha dimostrato una forte leadership e capacità di gestione nel suo attuale ruolo di chief operating officer (coo) e vice ceo. I suoi punti di forza nell'operatività, nella tecnologia, nella sostenibilità, nella costruzione delle relazioni e la sua vasta esperienza all'interno di Robeco le consentiranno senza dubbio di essere un ceo efficiente e rispettato. A nome del Consiglio di Sorveglianza, ringraziamo Gilbert per aver gettato solide fondamenta, per aver accelerato la crescita di Robeco a livello globale e per aver guidato Robeco verso posizioni di leader a livello globale nei settori Sustainable Investing, Quant, Credits, Trends & Thematic e Global & Emerging Market Equities. Gli auguriamo tutto il meglio nel suo nuovo ruolo presso ORIX Group".

Gilbert Van Hassel: "Sono molto grato per la mia permanenza in Robeco e per aver avuto l'opportunità di guidare un'organizzazione così incredibilmente qualificata e ricca di persone brillanti e di talento. Robeco sta vivendo un ottimo periodo e con Karin ho la massima fiducia che Robeco e i suoi clienti siano in buone mani. Riuscire a ricoprire questa posizione con una risorsa proveniente dalle nostre fila sottolinea la forza della nostra organizzazione. Sono grato per la posizione che ORIX Group mi ha offerto per condividere la mia esperienza e per accrescere ulteriormente il suo business globale. Non vedo l'ora di riunirmi con la mia famiglia".

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti