Gam, Arrighi nuovo head of retail distributors

Tempo di lettura: 2'
Marzo si apre per Gam con due importanti arrivi da La Financhière de l'Echiquier, non solo Alessandro Arrighi ma anche Massimo Corneo

Alessandro Arrighi passa a Gam


Svelato il mistero sul futuro di Alessandro Arrighi: sarà il nuovo head of retail distributors di Gam.

Non si tratta però dell'unica novità. Sono due infatti i professionisti a fare il loro ingresso nella società, uno dei maggiori asset manager indipendenti al mondo. Gam rafforza la sua presenza sul mercato italiano italiano con due professionisti di lunga esperienza. Non solo Alessandro Arrighi, ma anche Massimo Corneo, nel ruolo di senior sales, il quale riporterà ad Alessandro Arrighi.


Alessandro Arrighi avrà la responsabilità di sviluppare ulteriormente la presenza di Gam nel canale della distribuzione retail, con particolare riferimento alle reti dei consulenti finanziari e dei private bankers, da sempre una priorità strategica per la società.


Arrighi, ha al suo attivo un'esperienza più che decennale nell'industria del risparmio gestito. Prima di entrare in Gam infatti ha ricoperto la posizione di country head per Financhière del l'Echiquier. In precedenza, è stato country head per Ethenea e deputy country head di Carmignac.


Anche Massimo Corneo entra in Gam da Financhiere de l'Echiquier e, in precedenza, ha ricoperto ruoli di senior sales maturando una significativa esperienza in Invesco, Dws e BlackRock.



Riccardo Cervellin, country head Gam (Italia) Sgr


“Il potenziamento del nostro team conferma l'importanza che il mercato italiano riveste per Gam e mostra l'impegno del gruppo nell'investire sul mercato e di focalizzarsi sulla crescita. Diamo quindi un caloroso benvenuto ad Alessandro Arrighi, la cui elevata professionalità non potrà che contribuire al raggiungimento dei nostri obiettivi, e a Massimo Corneo, il cui ingresso nel team conferma la capacità di Gam di attrarre talenti”.

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti