Fabio Vaccarono, il ceo di Google Italia entra nel Cda di Gellify

Tempo di lettura: 3'
Fabio Vaccarono, ceo di Google Italia, sarà un nuovo membro del Cda di Gellify. Il suo contributo si sostanzierà nel dare alla società un'impostazione e una struttura da grande azienda corporate internazionale

Raggiunto un accordo tra Fabio Nalucci, ceo di Gellify e Fabio Vaccarono, vice president di Google e ceo di Google Italia, che prevede un prossimo ingresso del manager nel Cda di Gellify

“Come membro indipendente del Cda, Fabio Vaccarono porterà un contribuito di visione di estremo valore in questo momento di importante e rapida crescita di Gellify" ha commentato Fabio Nalucci

Sono onorato di entrare a far parte del board di Gellify, in particolare in un momento di enorme accelerazione della trasformazione digitale di tutte le aziende e di tutti i settori, sia in Italia che in Europa” le parole di Fabio Vaccarono

Gellify, piattaforma di innovazione che seleziona e connette le startup B2B ad alto contenuto tecnologico con le aziende tradizionali per innovare i loro processi, prodotti e modelli di business, ha raggiunto un accordo con Fabio Vaccarono, vice president di Google e ceo di Google Italia. Vaccarono entrerà a fare parte del consiglio di amministrazione di Gellify entro la fine del terzo trimestre  dell'anno fiscale 2021.
Dopo una laurea in Economia e un MBA all'Università Bocconi, Fabio Vaccarono è entrato nella società di consulenza strategica Bain & Company ed ha successivamente ricoperto diversi incarichi da amministratore delegato e direttore generale, dal Gruppo Editoriale L'Espresso, al Gruppo Sole 24 Ore e in RCS Mediagroup. È stato inoltre ceo di Starcom Mediavest, società di Publicis Groupe.

Nel 2020 Vaccarono è stato nominato vice president di Google, mantenendo comunque il ruolo di amministratore delegato di Google Italia e di membro del board di Google Europa, Medio Oriente e Africa.  È inoltre membro del Cda del Gruppo Sole 24 Ore, di Pegaso – Gruppo Multiversity, di AmCham Italy, del Comitato Scientifico della Fondazione Mattei, della Giunta Assonime e del digital board di Sorgenia.

“Come membro indipendente del Cda, Fabio Vaccarono porterà un contribuito di visione di estremo valore in questo momento di importante e rapida crescita di Gellify. - dichiara Fabio Nalucci - E ciò si concretizzerà sia nel percorso di accompagnamento di corporate ed aziende nei processi di digital transformation, sia nel trasferire alla nostra organizzazione un'impostazione e una struttura da grande azienda corporate internazionale che Gellify si prepara a diventare.”

“Sono onorato di entrare a far parte del board di Gellify, in particolare in un momento di enorme accelerazione della trasformazione digitale di tutte le aziende e di tutti i settori, sia in Italia che in Europa” - commenta Fabio Vaccarono.

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti