Axel Lehman è il nuovo presidente di Credit Suisse

Tempo di lettura: 3'
Credit Suisse ha un nuovo presidente. Axel Lehman porterà avanti il percorso di trasformazione della banca avviato da António Horta-Osório, dimessosi a seguito di un'indagine interna

Dopo le dimissioni di António Horta-Osório il Consiglio d'amministrazione di Credit Suisse ha nominato Axel P. Lehman nuovo presidente del Gruppo

"Ho lavorato duramente per riportare Credit Suisse su un percorso di successo, e sono orgoglioso di ciò che abbiamo raggiunto insieme nel mio breve periodo in Credit Suisse" le parole di António Horta-Osório

"Abbiamo imboccato la strada giusta con la nuova strategia e continueremo a radicare una cultura del rischio più forte in tutta l'azienda" ha commentato Lehman

Credit Suisse, una delle principali realtà bancarie a livello internazionale,  ha annunciato oggi che il Consiglio di amministrazione ha nominato Axel P. Lehmann nuovo presidente della banca con effetto immediato. Succede ad António Horta-Osório, che si è dimesso a seguito di un'indagine commissionata dal Consiglio. Sotto la guida di Axel Lehmann, il Consiglio e la Direzione continueranno ad eseguire la strategia perseguita negli ultimi anni, portando avanti la trasformazione della banca.

 
Horta-Osório ha dichiarato: "Ho lavorato duramente per riportare Credit Suisse su un percorso di successo, e sono orgoglioso di ciò che abbiamo raggiunto insieme nel mio breve periodo alla banca. Il riallineamento strategico del Credit Suisse consentirà di concentrarsi chiaramente sul rafforzamento, la semplificazione e gli investimenti per la crescita. Sono convinto che Credit Suisse sia ben posizionata oggi e sulla strada giusta per il futuro. Mi rammarico che alcune mie azioni personali abbiano creato difficoltà alla banca e compromesso la mia capacità di rappresentarla internamente ed esternamente. Ritengo pertanto che le mie dimissioni siano nell'interesse della banca e dei suoi stakeholder in questo momento cruciale. Auguro ai miei colleghi ogni successo per il futuro".

Severin Schwan, vicepresidente e Lead Independent Director del consiglio di amministrazione di Credit Suisse, ha dichiarato: "Rispettiamo la decisione di António e gli dobbiamo un notevole ringraziamento per la sua leadership nella definizione della nuova strategia, che continueremo ad attuare nei prossimi mesi e anni. Axel Lehmann come nuovo presidente, con la sua vasta esperienza internazionale, è ideale per portare avanti la trasformazione strategica e culturale della banca. Auguriamo ad Axel ogni successo nel suo nuovo ruolo e ad António tutto il meglio per il futuro".

Axel Lehmann, Presidente del Credit Suisse, ha dichiarato: "Desidero ringraziare il Consiglio di amministrazione per la fiducia che ha riposto in me e mi auguro di poter lavorare ancora più a stretto contatto con il Consiglio e la Direzione generale. Abbiamo imboccato la strada giusta con la nuova strategia e continueremo a radicare una cultura del rischio più forte in tutta l'azienda. Eseguendo il nostro piano strategico in modo tempestivo e disciplinato, senza distrazioni, sono convinto che Credit Suisse dimostrerà la rinnovata forza e concentrazione sul business necessarie per generare valore sostenibile per tutti i nostri stakeholder".

Axel Lehmann è stato eletto membro del Consiglio di amministrazione di Credit Suisse Group dall'Assemblea generale straordinaria del 1° ottobre 2021 ed è diventato anche presidente del Comitato rischi. In precedenza è stato membro della direzione del Gruppo UBS, inizialmente come Group Chief Operating Officer e poi come Presidente Personal & Corporate Banking e Presidente UBS Svizzera. Tra il 2009 e il 2015, Lehmann è stato direttore non esecutivo e membro del Comitato rischi di UBS Group e dal 2011 al 2013 ha fatto parte del Comitato di governance e di nomina.

La sua carriera presso Zurich Insurance Group è durata quasi 20 anni, di cui quasi 14 come membro del comitato esecutivo del gruppo in vari ruoli. Tra questi, la responsabilità per le attività europee e nordamericane dell'assicuratore, l'IT del gruppo e il ruolo di Chief Risk Officer.

Lehmann ha attualmente incarichi presso diverse istituzioni accademiche e non profit, tra cui quello di professore aggiunto presso l'Università di San Gallo. Ha conseguito un dottorato in Business Administration presso l'Università di San Gallo e si è laureato all'Advanced Management Program della Wharton School, Università della Pennsylvania.

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti