Arnaldo Cozzani, nuovo ingresso in Banca Patrimoni Sella

Tempo di lettura: 2'
Banca Patrimoni Sella ha un nuovo dirigente. Arnaldo Cozzani fornirà il suo apporto alla direzione generale e contribuirà alla costruzione di un sistema di conservazione e valorizzazione del patrimonio su una prospettiva di lungo periodo

Banca Patrimoni Sella & C ha annunciato l'ingresso nella Banca di Arnaldo Cozzani in qualità di dirigente. Affiancherà il vice direttore generale Paolo Giorsino

"La scelta di arricchire l'esperienza della banca con una figura come quella di Arnaldo Cozzani è coerente col nostro modello fondato sulla relazione, che non potrà che evolvere ulteriormente grazie al suo contributo" ha commentato Federico Sella

Banca Patrimoni Sella & C, società del gruppo Sella specializzata nella gestione ed amministrazione dei patrimoni della clientela privata e istituzionale, ha annunciato l'ingresso di Arnaldo Cozzani in qualità di dirigente, confermando così il percorso di crescita  intrapreso dalla società. Cozzani fornirà il suo apporto alla direzione generale, in particolar modo al vice direttore generale Paolo Giorsino, per il consolidamento del potenziale della Banca sul territorio.
Con 40 anni di esperienza nella consulenza finanziaria, Cozzani è stato parte attiva e integrante nella maturazione di alcune delle più rilevanti realtà nel settore del private banking italiano, con una storia professionale che include conoscenza e pratica del segmento manageriale come di quello dell'asset allocation. Allievo di Piermario Motta, figura di riferimento nel mondo del private banking, è convinto propugnatore di una visione professionale nella quale l'elemento umano rimane centrale e decisivo nella tutela e valorizzazione dei patrimoni.

"Ho sempre lavorato per contribuire ad un modello di banca che sia banca di persone, nella quale competenza, intelligenza e sensibilità siano il fondamento della relazione fiduciaria con individui, famiglie e organizzazioni. In questo senso la nuova relazione con Banca Patrimoni Sella & C. è per me naturale e direi fisiologica. Decisivo poter ragionare con una banca di famiglia, una famiglia le cui attività sono radicate nel tempo e non legate alle contingenze a breve termine" il pensiero di Arnaldo Cozzani sul nuovo rapporto con l'azienda.

Da parte sua Federico Sella, ceo di Banca Patrimoni Sella & C., esprime la sua soddisfazione per il nuovo ingresso di Cozzani: "La scelta di arricchire l'esperienza della banca con una figura come quella di Arnaldo Cozzani è coerente col nostro modello fondato sulla relazione, che non potrà che evolvere ulteriormente grazie al suo contributo nel contesto della direzione generale. Cozzani è uomo con un percorso fatto di stabilità e di visione di lungo periodo, le caratteristiche indispensabili per accompagnare le persone e i loro patrimoni attraverso il tempo".

Cozzani, si legge nel comunicato, contribuirà alla costruzione di un sistema nel quale la capacità di guardare alla conservazione e valorizzazione del patrimonio su una prospettiva di lungo periodo, grazie ad una gestione realmente prossima alle esigenze delle persone, rientra appieno nel solco della cultura del valore patrimoniale, da sempre principio guida della visione di Banca Patrimoni Sella & C..

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti