UnipolSai: utile in crescita del 7,4%

Tempo di lettura: 2'
La semestrale di UnipolSai è positiva. L'utile pari a 377 milioni di euro è in crescita rispetto ai primi sei mesi dell'anno scorso

La raccolta diretta assicurativa è di 7,3 miliardi di euro. Anche questa in crescita del 18,5%

La combined ratio netto riassicurazione è al 94,6% in miglioramento rispetto al 95,1% del 2018

UnipolSai chiude la semestrale con  l'utile in crescita del 7,4% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Si parla dunque di un risultato netto consolidato pari a 377 milioni di euro. La raccolta diretta assicurativa al 30 giugno 2019 si è attestata a 7.294 milioni di euro (rispetto ai 6.153 milioni raccolti al 30 giugno 2019, +18,5%).  Per quanto riguarda la situazione patrimoniale, il patrimonio netto ammonta a 6.294 milioni di euro (5.697 milioni al 31 dicembre 2018) di cui 6.039 milioni di pertinenza del gruppo.

Settore danni

La raccolta premi diretti nel comparto danni nei primi sei mesi dell'anno ammonta a 4.109 milioni di euro (4.007 milioni di euro al 30 giugno 2018, +2,6%). A questa somma contribuiscono la compagnia UnipolSai, che ha segnato una crescita dello 0,5%, e le altre principali compagnie controllate. UniSalute ha raggiunto premi pari a 238 milioni di euro (in crescita del 5,4%), Incontra Assicurazioni ha registrato una raccolta premi di 102 milioni di euro (+101%), e Linear ha totalizzato premi per 96 milioni di euro (+3,7%).

Il comparto auto, sostanzialmente stabile, si attesta a 2.151 milioni di euro (-0,3%). Il comparto non auto, con premi pari a 1.958 milioni di euro è in crescita del 5,8% grazie soprattutto ad un significativo sviluppo del ramo Malattia (+18,0%).

Il combined ratio del gruppo, al netto della riassicurazione, si attesta al 94,6% (93,2% lavoro diretto), in miglioramento rispetto al 95,1%  realizzato al 30 giugno 2018 (93,0% lavoro diretto), nonostante un maggiore impatto degli eventi atmosferici.
Il loss ratio al netto riassicurazione è risultato pari al 66,7% (rispetto al 67,8% del primo semestre 2018), mentre l'expense ratio al netto riassicurazione si è attestato al 27,9% dei premi di competenza (contro il 27,3%1 al 30 giugno 2018) influenzato dal mix produttivo più spostato sul comparto Non Auto a maggior impatto provigionale.

Settore Vita

Nel comparto Vita UnipolSai ha registrato una significativa crescita del 48,4% con una raccolta diretta pari a 3.185 milioni di euro.

La compagnia ha realizzato una raccolta diretta pari a 2.327 milioni di euro (+51,8%), grazie anche alla  performance nei fondi pensione, mentre nel canale di bancassicurazione si conferma la forte crescita di Arca vita che, unitamente alla controllata Arca vita International, ha realizzato una raccolta diretta pari a 811 milioni di euro, con uno sviluppo del 42,2% rispetto al primo semestre 2018.

Il risultato ante imposte del settore è pari a 140 milioni di euro, a fronte di un risultato dei primi sei mesi dell'esercizio 2018 pari a 201 milioni  per effetto principalmente di un minor apporto di realizzi su investimenti finanziari.

 
La redazione vi consiglia altri articoli

Cosa vorresti fare?

X
I Cookies aiutano a migliorare l'esperienza sul sito.
Utilizzando il nostro sito, accetti le condizioni.
Consenti